Oktoberfest Torino 2016

birra festa torino 2016 1Dal 13 al 23 ottobre tornerà, nel suggestivo scenario dell’Oval Lingotto di Torino, la versione italiana del più famoso festival popolare del mondo dedicato alla birra, l’Oktoberfest di Monaco.

Infatti la seconda edizione di Oktoberfest Torino sarà una grande festa che farà rivivere al capoluogo piemontese l’atmosfera e la tradizione dell’evento che ogni anno, tra settembre e ottobre, richiama a Monaco di Baviera oltre 7 milioni di visitatori, moltissimi dei quali arrivano dall’estero.

L’Oval, ex struttura olimpica di 20mila metri quadri, ospiterà questa seconda edizione dell’evento che nel 2015 ha visto oltre 170mila presenze e il consumo di 2.600 fusti di birra da 30 litri ciascuno, per un totale di 78mila litri, che hanno reso Oktoberfest Torino la bierfest più grande d’Italia.

La prima giornata verrà scandita inoltre dalla musica live dei Bad Endorf, celebre gruppo bavarese, che giungerà direttamente dall’Oktoberfest di Monaco e che intratterrà il pubblico dalle 19 alle 23.30, poi ci sarà il dj Set Rock e revival con Dj Koki.

Durante l’evento, ed è la novità di quest’anno, sarà possibile gustare anche un buon caffè, grazie alla  Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, charity partner dell’evento, presente all'Oval con un suo spazio attraverso il progetto Tieni sveglia la Ricerca, grazie alla collaborazione con Lavazza e Valmora. 

E’ una modalità semplice per sostenere con un piccolo contributo la ricerca sul cancro dell'Istituto di Candiolo - Irccs, dove quotidianamente oltre 500 persone tra medici, ricercatori e staff sono impegnati contro la malattia.

Tutti i giorni il pubblico potrà recarsi alla postazione, situata lungo le vetrate vicino alle uscite, e sorseggiare un caffè Lavazza offerto dai volontari della Fondazione, in cambio di una donazione libera, come piccolo sostegno alla ricerca sul cancro.

Inoltre la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro al fine di coprire tutte le fasce orarie dell’evento sta valutando delle eventuali disponibilità di volontari.

Per candidarsi come volontario è possibile contattare la Fondazione scrivendo a info@fprconlus.it, oppure telefonando al numero 0119933375.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.