Torino la Baladin Open Fest 2016

open baladin torino 2016 1Dal 2 al 4 settembre presso il Piazzale Valdo Fusi Torino arriverà il Baladin Open Fest 2016, il festival nato da un’idea di Teo Musso.

Ora, dopo l’edizione del 2015, la Baladin Open Fest è un festival dei birrai e della birra artigianale italiana con un tema dedicato per ogni edizione, con lo scopo di promuovere la cultura della birra artigianale italiana.

Il tema del 2016 sarà 20 Anni di Birra Viva, cioè quella birra non pastorizzata, prerogativa del prodotto artigianale ma anche simbolo dello stare assieme e di un comparto produttivo vitale, propositivo e ricco di prospettive future.

I protagonisti saranno i birrai, invitati a raccontare le loro birre a Piazzale Valdo Fusi, al centro di Torino, dove ha sede il locale Open Baladin Torino.

Durante tutto l’evento, le birre verranno introdotta da Lorenzo Dabove, ossia Kuaska, l’esperto di birre più noto d’Italia che spiegherà gli stili, i birrifici e racconterà come si degusta una birra creando dei veri e propri momenti di formazione birraria.

E gli stessi birrai, invitati, per una volta, come ospiti, racconteranno le loro creazioni stimolati da Kuaska durante gli incontri di In Salotto con il Birraio.

Verranno prodotte due birre in piazza, il sabato e la domenica pomeriggio, e sarà illustrato il processo di produzione in tutte le sue parti, con lo scopo di far capire come tutti potrebbero prodursi la propria birra diventando homebrewer.

Nei tre giorni di festival saranno raccolte le email di adesione a una campagna di crowdfunding che Baladin lancerà a ottobre per far conoscere il parco che ospita il nuovo birrificio e ogni appassionato che fornirà il suo indirizzo email riceverà in regalo una spilletta del Baladin Open Garden e verrà avvertito dell’avvio della campagna online.

La festa si svilupperà venerdì 2 settembre dalle 18 alle una di notte, sabato 3 settembre dalle 12 all’una di notte e domenica 4 settembre dalle 12 all’una di notte, con 200 birrifici coinvolti e l’offerta di 6 cucine di strada italiane.

A completare la proposta culinaria ci saranno fritti e hamburger che utilizzeranno i Presidi Slow Food, preparati da Open Baladin Torino.

Inoltre, in collaborazione con Gelati Pepino 1884, saranno serviti il Pinguino alla birra Open White e per i più piccini il sorbetto alla Cola e alla Cedrata Baladin, mentre ci saranno anche DJ set e talk radio live, gestiti da Cocina Clandestina, il programma dedicato al cibo di radio di GRP, oltre a una serie di attività volte a creare e rafforzare il rapporto con i giovani che frequentano il piazzale.

Ad esempio, nei pomeriggi di sabato e domenica, a partire dalle 15, ci saranno una serie di corsi propedeutici all’avvicinamento al mondo dello skateboarding, gestiti dall’associazione sportiva dilettantistica Skateboarding Torino, mentre da venerdì a domenica, dalle 19, sarà allestito un Graffiti Live Painting con tema il Baladin Open Garden. 

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.