Viaggio nella Torino magica

tour torino magica 1Fin dalle sue origini, Torino ha avuto un profondo legame con leggende di culti di magia bianca e magia nera, che raccontano come numerosi punti del capoluogo piemontese, grazie a simboli esoterici e massonici, la rendano una città magica.

E il Tour Torino Magica è una passeggiata serale che si svolge regolarmente il giovedì e il sabato, durante la quale una guida svela le leggende e i misteri legati ai lati più insoliti e segreti della città.

Il percorso comincia nella zona misteriosa e inquietante della città, Piazza Statuto, dove il Monumento ai Caduti del Frejus ha vari riferimenti al mondo della massoneria, infatti sulla sommità della statua si vede una stella a cinque punte, tipicamente simbolo del demonio.

La Torino Magica continua con il Rondò della Forca e Piazza Solferino, dove si trova la Fontana delle Quattro Stagioni, le cui figure sono state condannate dalla Chiesa Cattolica come immagini d’ispirazione massonica.

Oltre ai vari simboli legati al mondo dell’esoterismo e della massoneria seminati attorno alla piazza, c’è un altro dettaglio, legato ai rituali magici, da ricordare, tutti questi luoghi sono nella zona ovest della città, orientati verso il punto cardinale collegato al tramontare del sole e alla presenza del Maligno.

Le vie successive che vengono attraversare sono occupate da banche e molti da palazzi che si trovano in questa zona della città, come gli edifici di Via Alfieri, che sono caratterizzati da simboli esoterici, tra cui il Palazzo del Diavolo, legato a numerose leggende e già precedentemente sede della Fabbrica dei Tarocchi.

Il tour continua poi verso il lato bianco di Torino, con la Piazza San Carlo, dove si trova una statua raffigurante la Madonna e la Sacra Sindone, mentre passando per Piazza Castello si arriva a Piazza Vittorio dove, davanti alla Chiesa della Grande Madre di Dio, c’è la statua di Vittorio Emanuele I, la cui direzione, secondo la leggenda, indica il luogo dove si trova il Santo Graal.

Questo insolito itinerario della città è un viaggio alla ricerca degli angoli più inquietanti di Torino, legati ai misteri della massoneria e dell’occulto ma collegato anche al mondo più benevolo della fede e della magia bianca.

La visita guidata è disponibile, su prenotazione e anche in lingua inglese, francese, giapponese, russo, tedesco e spagnolo.

Ogni visita si svolge giovedì e sabato alle 21, dura due ore e costa 22 euro a persona. 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.