Mattie Trail Sentieri Partigiani 2016

val di susa 1La Podistica Bussoleno, in collaborazione con l'ANPI e il Valsusa Filmfest, proporrà il 29 maggio il primo Trail Sentieri Partigiani, una camminata podistica sui sentieri montani della Resistenza ai confini e all'interno del Parco Orsiera Rocciavrè in un percorso ad anello di 17 Km. con 1000 metri di dislivello per riscoprire le vecchie vie di risalita dei partigiani, partendo dal piccolo comune di Mattie ai piedi delle montagne della Val di Susa.

La Podistica Bussoleno e l’ANPI vogliono far riscoprire sentieri e percorsi, alcuni anche inutilizzati da decenni, che ripercorrono le vecchie vie di risalita dei partigiani.

Le montagne della Val di Susa, come del resto l’intero arco alpino, dopo l’8 settembre 1943, diedero rifugio a tutti quelli che si trovarono travolti dal tragico evolversi della situazione politica e militare e tra quei sentieri, rifugi, borgate nacquero e si organizzarono per lottare contro le forze nazifasciste le più importanti bande e brigate partigiane. 

Tra i più noti distaccamenti e bande partigiane tra le più conosciute, ricordiamo quelli di Walter Fontana e di Carlo Carli, che furono al centro di rappresaglie e rastrellamenti da parte dei nazifascisti causando la morte di diversi partigiani.

Questi sentieri verranno descritti e raccontati da Ugo Berga, presidente onorario del Valsusa Filmfest, classe 1922, che fu allora partigiano, combattente e commissario politico della 106 Brigata Garibaldi Giordano Velino, oggi memoria storica cui molti guardano per la disponibilità e lucidità delle analisi.

Sono previsti due punti di ristoro lungo il percorso, il primo dopo circa 6 km, in località Gros e un secondo al rifugio Amprimo al 9° Km.

Il percorso partendo da Mattie procederà verso i Giordani e i Tignai fino alla borgata Ballai dove si risalirà il vecchio sentiero che porta al Gros, poi si continuerà verso il Cervetto e il rifugio Amprimo passando in località Pra Mean vicino alla targa a ricordo del combattimento della 106° Brigata Garibaldi contro le forze nazifasciste del dicembre 1944. Infine attraversando la piana si arriverà dalla Comba fino alle Toglie per scendere nuovamente a Mattie, il tutto tra strade sterrate e sentieri. 

Il ritrovo, la consegna pacco gara e i pettorali, è previsto dalle 7.30 alle 8.45 presso il Comune di Mattie in via Roma 4.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.