Torino dieci anni dalle Olimpiadi

torino olimpiadi 2Nel febbraio 2006, con la Cerimonia di Apertura, Torino diede il via all’avventura delle Olimpiadi Invernali, che per due settimane furono un periodo speciale che rimarrà nella storia, non solo piemontese ma anche italiana.

Il 26, 27 e 28 febbraio, con Il viaggio continua 2006-2016, una lunga serie di eventi permetterà ai torinesi di rivivere le emozioni e l'orgoglio di una vera capitale dello sport, della cultura e del turismo al centro della scena internazionale.

“Le Olimpiadi furono un successo straordinario e oggi vogliamo di nuovo celebrare lo spirito olimpico” dice il sindaco Piero Fassino “evocando la nostra forza più profonda, la sicurezza che Torino è cambiata e cambierà ancora. Questo grazie a tutti i torinesi - dalle istituzioni, ai privati ai cittadini comuni - che hanno imparato a fare il gioco di squadra: un sistema che nel tempo non si è smarrito”.

Venerdì 26 febbraio, che fu il giorno di chiusura delle Olimpiadi del 2006, presso il Centro Italiano per la Fotografia di via delle Rosine, alle 18 sarà inaugurata la mostra Racconta la tua Olimpiade, ideata con scatti inviati dai cittadini che hanno vissuto l'esperienza olimpica in prima persona, mentre alcuni degli atleti protagonisti dei Giochi incontreranno gli studenti nelle scuole per raccontare la loro esperienza e, presso il Museo Nazionale della Montagna sul Monte dei Cappuccini, alle 19, sarà aperta la mostra temporanea del Museo Olimpico di Torino 2006.

torino olimpiadi 1Alle 10 di sabato 27 febbraio, presso piazza Palazzo di Città, comincerà una staffetta celebrativa, tra animazioni ed esibizioni di cori popolari e nel pomeriggio piazza Vittorio Veneto vedrà la riunione dei volontari di Torino 2006, con gli ex dipendenti Toroc e i gruppi sportivi che, accompagnati dalla banda della polizia municipale, sfileranno fino in piazza Castello, sede dieci anni fa della Medal Plaza.

Verso le 18 verrà acceso in piazza il braciere olimpico, mentre una proiezione dei cinque cerchi su Palazzo Reale darà il via alla cerimonia cui prenderanno parte anche alcuni atleti azzurri di Torino 2006 e alle 19 è previsto un concerto dell'Orchestra Filarmonica di Torino.

Tra sabato e domenica i negozi e i musei saranno aperti per la notte bianca e alle 21 sulla pista di ghiaccio di piazza Carlo Alberto è previsto uno spettacolo di pattinaggio artistico oltre a un concerto di musica light jazz..

Alle 10 di domenica 28 febbraio, al Palatazzoli, i giornalisti Luca Rolandi e Loris Gherra presenteranno il libro Quelli che costruirono i Giochi, un racconto inedito.

Verso le 15 ci sarà la sfilata per le vie del centro di majorettes accompagnata dalla banda della Città Metropolitana di Torino e alle 17 la cerimonia di chiusura con il saluto delle istituzioni.

Completeranno i festeggiamenti altri eventi collaterali in giro per la città come il mercatino olimpico in piazza Solferino, proiezioni a tema al Museo del Cinema, visite guidate gratuite nella Torino olimpica e la festa nelle stazioni della metropolitana per celebrare i dieci anni di servizio.  

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.