Photissima 2015 a Torino

photissima torino 2015 1Dal 19 novembre al 20 dicembre, presso lo spazio MRF, un tempo cuore dell’economia automobilistica torinese e adesso al centro di un progetto di riqualificazione che dovrebbe condurre il quartiere Mirafiori a diventare il nuovo polo culturale di Torino, tornerà la nuova edizione di Photissima, la Fiera italiana dedicata all’arte fotografica, creata da Telemaco Rendine.

L’edizione 2015 della manifestazione, che nel 2014 ha visto ben 13.500 visitatori, stavolta si svolgerà in contemporanea alla Biennale di Venezia e a Milano.

Ci sono molte novità per questa edizione della mostra, come il container dove ogni espositore potrà allestire le proprie opere allo scopo di mantenere lo spirito originario del luogo, senza dimenticare le gallerie e i fotografi italiani e internazionali che illustreranno i nuovi orizzonti di quella che oggi è diventata arte a tutti gli effetti.

“Abbiamo aumentato le sale espositive e aggiunto eventi culturali collaterali, come momenti di musica, di teatro, di danza” dicono gli organizzatori “ma soprattutto abbiamo raggiunto lo scopo principale di una fiera d’arte: la soddisfazione dei galleristi che hanno incontrato nuovi collezionisti”.

Tra le collaborazioni istituzionali dell’edizione 2015 di Photissima ci sono Accademia di belle arti di Venezia, Istituto Europeo di Design, Istituto Italiano Di Fotografia, Università di Torino, Politecnico di Genova, Photo l.a., l’esposizione fotografica internazionale di Los Angeles, Lucie Foundation, che premia i migliori fotografi mondiali con il Lucie Award, e Backlight Festival, festival fotografico finlandese.

Inoltre ci sarà anche il festival della fotografia Photissima Festival, che farà il punto sulle differenze tra le varie tecniche fotografiche, oltre a molti incontri, workshop, laboratori per adulti e bambini, tavole rotonde, cui parteciperanno scuole d’arte, di fotografia, curatori, artisti, associazioni nazionali e internazionali.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.