Uomini di Latta a Torino

robot mostra torino 1Dal 27 ottobre al 21 novembre, presso Internocortile al numero 6 di via Villa Glori, nel centro di Torino, si terrà la mostra Uomini di latta. I robots di Massimo Sirelli, dedicata ai robottini vintage realizzati dall’artista Massimo Sirelli con scatole di latta preziose o usurate dal tempo, scarti meccanici e oggetti del passato.

Orfani a causa dal progresso industriale, ora quei robottini dal volto umano ricordano con tenerezza le loro storie, mentre rimangono in attesa di un’adozione da parte di chi ne capisca a fondo l’anima e una gran voglia di prendersene cura.

Ma Uomini di latta. I robots di Massimo Sirelli sotto l’apparente semplicità, cela una grande conoscenza dei materiali, come la lamiera cui il giovane scultore da’ numerosi ruoli e forme, e che può piacere a chi, come dice Sirelli, sa “guardare per vedere” oltre ad “andare oltre con il cuore”.

Nato nel 1981 a Torino, ma originario di Catanzaro, Massimo Sirelli arriva dall’arte dei graffiti e della street art e, con un’attiva ricerca, curiosità, sensibilità e passione adesso è arrivato a usare numerosi strumenti di espressione.

Dopo varie partecipazioni a collettive e personali, finalmente la prima presentazione dei robots di Sirelli nella sua città natale, Torino.

Molti dei lavori di Sirelli sono stati editi su importanti libri di graphic design, come Tres Logos Gestalten, Tactile Gestalten, FlashFolios Tashen, Web Design Index PepinPress e Design Book of the Year.

Inoltre dal 2008 Sirelli è docente di Tecniche di presentazione e Portfolio all’'Istituto Europeo di Design di Torino (IED). 

Parte del ricavato della mostra andrà in beneficienza alla Fondazione Crescere Insieme al Sant'Anna – ONLUS, a cui Sirelli ha dedicato una piccola opera.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.