MiTo Settembre Musica 2015

mito 1Dal 5 al 24 settembre, tra Milano e Torino, torna MiTo Settembre Musica 2015, che con venti giorni di musica classica, antica, contemporanea, jazz, di tradizione e sperimentazione. 180 concerti, 95 sedi e ben 2600 musicisti che arriveranno da 33 nazioni, unirà in un lungo viaggio musicale le due città.

Il via a Torino sarà il 6 settembre, quando alle 21 presso l’Auditorium Giovanni Agnelli ci sarà il concerto dell’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo, diretta da Yuri Temirkanov, con la Sinfonia n. 4 in la maggiore, op. 90 Italiana di Felix Mendelssohn-Bartholdy e la Sinfonia n. 4 in mi bemolle maggiore Romantica di Anton Bruckner.

Domenica 13 settembre a Torino sempre nell’Auditorium Giovanni Agnelli Lingotto e a Milano martedì 15 al Piccolo Teatro Strehler, con l’inizio alle 20, ci sarà la prima italiana dell’opera in tre atti Akhnaten di Philip Glass, sulla storia del faraone che lottò per il monoteismo, con l’Orchestra e Coro del Teatro Regio e direttore Dante Anzolini.

Tra Torino e Milano, due incontri e quattro concerti racconteranno la musica e la storia di Luca Francesconi e Thomas Adès, mentre l’orchestra I Pomeriggi Musicali ha in programma l’esecuzione delle sinfonie Le matin, Le midi, Le soir di Franz Joseph Haydn.

Inoltre per la collaborazione tra China National Centre for the Performing Arts e Teatro Regio, sarà rappresentata a Torino l’opera in due atti Il ragazzo del risciò, di Guo Wenjing, ambientata nella Pechino degli anni Venti, mentre sabato 19 settembre, alle 21 presso il Teatro Regio, Torino Danza e MiTo proporranno Impromptus di Sasha Waltz, con le musiche di Franz Schubert.

Il 23 settembre Giorgio Li Calzi e Manuel Zigante saranno i protagonisti di Solaris, dove due percorsi musicali molto lontani tra di loro si uniranno in un unico spettacolo, tra storia e fantasia, mentre MiTo per tutta la durata della manifestazione organizzerà 21 concerti in tutte le circoscrizioni cittadine di Torino, fino al nuovo grattacielo Intesa Sanpaolo. 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.