• Home
  • EVENTI
  • Modigliani il maledetto alla Gam di Torino

Modigliani il maledetto alla Gam di Torino

Modigliani.jpgArriva da Parigi e da  mezza Europa alla Gam di Torino, Modigliani e la Bohème di Parigi,sabato 14 marzo 2015. Un Modigliani di inizio Novecento dalla vita sregolata, in perfetta regola bohemiènne, che osserva e ritrae i suoi contemporanei, Picasso, Rivera, Cocteau. Non solo Modigliani dai lunghi colli e occhi a losanga, anche se pochi sono stati i paesaggi, in tutta la vita, appena quattro. Ma anche  Parigi, ovvero la città ideale degli artisti, a inizio secolo, perfetta per tanti perseguitati, spesso ebrei che si ritrovavano come in una isola felice, in quello che verrà poi ribattezzato il quartiere di Montmartre, inteso come degli artisti bohèmien, proprio intorno a Montmartre e Montparnasse e sarà fonte di ispirazione per artisti e cineasti di mezzo mondo.

 

 

Modì a Torino: 90 opere dal Centre Pompidou e da collezioni pubbliche e private europee

Una collezione ricca, da non perdere, tra cui ben sessanta capolavori solo da Parigi. Opere che raccontano la vita della Bohème parigina in cinque sezioni. A cominiciare proprio da Amedeo Modigliani, Modigliani/Brancusi e la scultura, la bohème parigina, il cubismo e infine, il nuovo umanesimo della Scuola di Parigi. Tra le tante straordinarie opere esposte, si potranno ammirare le famose Principessa X e Mademoiselle Pogany III ma anche fotografie originali e disegni. Non solo Modigliani ma anche tanti artisti del primo dopoguerra che erano attivi a Parigi,in una sorta di simbiosi tra vita e arte, come dettava il decalogo bohèmien, arte e vita fuori dalle regole, nella nascita e sviluppo della avanguardie. Tra i dipinti esposti anche Ragazza Rossa del 1915, Lolotte, il Giovane ragazzo rosso, il Ritratto di Dèdie, Jeanne Helbuterne. La mostra è a cura di Jean-Michel Bonhours e promossa dalla Gam e da MondoMostre e Skira editore.

Dove e Quando

Gam di Torino, via Magenta, 31, dal 14 marzo al 12 luglio 2015, da martedì alla domenica 10-19:30;ingresso intero a 12 euro, ridotto 9, ingresso gratuito per possessori abbonamento Musei;info allo 0114429518, gam@gondazionetorinomusei.it

 

 

 

 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.