Musei gratis in Piemonte: 4 gennaio 2015

palazzoreale.jpgCome ogni domenica del mese, torna anche a Torino e in diverse zone del  Piemonte e in tutta Italia, la Domenica al Museo, che, come previsto dal decreto Franceschini, entrato in vigore, il 1 luglio 2014, permette di accedere a tutti i musei ed aree archeologiche statali gratuitamente. Monumenti, palazzi, musei, giardini, ville e scavi archeologici statali, una volta al mese, la domenica, visitabili ad ingresso libero. Fra questi Palazzo Carignano, Palazzo Reale, Galleria Sabauda, Armeria Reale, Museo di Antichità, Villa e Giardino della Regina, a Torino, e fuori città, Castello e Parco di Racconigi, Castello Ducale di Agliè, le Aree archeologiche di Susa e  l'area archeologica romana di Monteu da Po, e per chi vorrà spostarsi verso la provincia di Cuneo, l'area archeologica  di Benevagienna in località Roncaglia o le splendide abbazie di Fruttuaria a San Benigno Canavese  e di Vezzolano ad Albugnano in provincia di Asti o ad Arquata Scrivia in provincia di Alessandria, la Città Romana di Libarna. C'è grande attesa, come nelle domeniche precedenti, di un grande afflusso di visitatori, anche in concomitanza con gli ultimi giorni di vacanze natalizie e l'arrivo della Epifania, con diverse manifestazioni in tutta la regione.

Dove e Quando

Torino e  Piemonte, Domenica del Museo, Domenica 4 gennaio 2015, ingresso gratuito

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.