• Home
  • CRONACA
  • Prelievo dal fondo di riserva per garantire il sostegno alle fasce più deboli

Prelievo dal fondo di riserva per garantire il sostegno alle fasce più deboli

Logo città di TorinoLa Giunta Comunale ha autorizzato stamani il prelievo di circa 2 milioni e 355 mila euro dal fondo di riserva del bilancio di previsione 2014 per consentire l'integrazione degli stanziamenti destinati a spese prioritarie.

In particolare saranno integrati gli stanziamenti che garantiscono il funzionamento dei servizi socio assistenziali ed il mantenimento delle soglie di welfare. Una parte dei fondi sarà destinata anche alla manutenzione del verde.

Il prelievo dal fondo di riserva risponde positivamente alla mozione approvata dal Consiglio Comunale contestualmente al bilancio preventivo, che impegnava la Giunta ad una particolare attenzione al comparto sociale ed a garantire i fondi previsti per i servizi sociali e per il welfare.

Nonostante le perduranti difficoltà della finanza locale ha commentato l'Assessore Gianguido Passoni la città garantirà in questo modo anche nel 2015 adeguate risorse da destinare alle attività ed alle iniziative rivolte ai più deboli.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.