• Home
  • CRONACA
  • Pubblicità a Torino, modificato il regolamento

Pubblicità a Torino, modificato il regolamento

Publicità in città - foto di Denis Bocquet by photopinIl Consiglio comunale ha approvato, questo pomeriggio, la delibera contenente le modifiche al Regolamento per l’applicazione del canone sulle iniziative pubblicitarie. Approvato la prima volta nel 2010, il Regolamento viene oggi modificato con l’obiettivo di aggiornare e quindi migliorare alcuni aspetti del servizio.

Pubblicità a Torino, le novità

In particolare sono due gli aspetti innovativi del Regolamento. Il primo riguarda la “pubblicità a pavimento” su aree pubbliche, finora non considerata, e che avrà quale coefficiente moltiplicatore 5,00. La scelta deriva dalla considerazione del notevole impatto che tali installazioni pubblicitarie hanno sull'arredo urbano.

Il secondo punto modificato riguarda invece il coefficiente moltiplicatore delle tariffe per pubblicità diverse dalle insegne di esercizio su aree pubbliche e su arre private. Con il nuovo regolamento verranno differenziate le pubblicità permanenti da quelle temporanee, con un maggiore carico per queste ultime.

Ufficio stampa Consiglio comunale

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.