• Home
  • CRONACA
  • Metro Torino: fondi dal Governo per nuove tratte?

Metro Torino: fondi dal Governo per nuove tratte?

metro_to.jpgSembra proprio che Torino dovrà accelerare i tempi, se non vuole perdere i nuovi fondi, secondo la legge di stabilità, che il Governo potrebbe elargire per l'intera tratta. Si parla di cifre importanti, circa 204 milioni, durante il triennio 2015-2017. Cento milioni nel 2015, cinquanta nel 2016 e cinquantaquattro nel 2017. I primi cento milioni, di cui 60 solo per fare iniziare il primo lotto della seconda linea Rebaudengo-Mirafiori. Sicuramente è un bel risparmio per gli Enti Locali (Rivoli, Collegno e Torino ma anche Regione e Provincia, tutti con le casse vuote), che avrebbero dovuto spendere ben 121 milioni, fino a ieri, ma anche un'arma a doppio taglio, dato che gli aiuti, saranno elargiti solo se entro il 31 agosto del prossimo anno, la nostra città avrà mantenuto gli impegni presi. In caso contrario, finirà col perdere i fondi. E quindi addio linea 1 fino a Rivoli e anche addio linea 2. Prossimamente si incontreranno assessori, Gtt, Infrato per tentare di rendere più veloci  i tempi dei progetti definitivi delle nuove tratte della metropolitana, onde evitare il serio rischio di dover rinunciare agli aiuti e dover rinunciare anche al progetto.

 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.