• Home
  • CRONACA
  • Bici in metropolitana a Torino: sperimentazione dal 20 luglio

Bici in metropolitana a Torino: sperimentazione dal 20 luglio

metro toVia libera alla bicicletta in Metropolitana a Torino, a partire da oggi 20 luglio, ancora se solo la domenica,almeno  fino a novembre. Dopo gli annunci dei scorsi giorni, è partita infatti l'iniziativa metro in bici di Gtt, in orario ridotto, solo il mattino, dalle 8 alle 14 e solo la domenica, almeno per adesso, in un orario di minor afflusso di traffico, per vedere come verrà accolto e con quale gradimento da parte dei torinesi. Per ora, grande curiosità e interesse, almeno via web, dai commenti apparsi sui principali social network.

Partito oggi il nuovo servizio Gtt metro + bici: è già polemica?

Il costo del  nuovo servizio Gtt della bici in metro è di 50 centesimi in più, rispetto al prezzo normale del biglietto di corsa metro e sarà possibile acquistarlo alle macchinette presso le stazioni metro. Per il momento ci saranno solo quattro posti a disposizione per convoglio. Quindi, un'offerta di servizio ancora molto limitata sia come possibilità di utilizzo che come fascia oraria scelta dalla Gtt per sondare il potenziale pubblico interessato all'iniziativa. Ci si potrà spostare per entrare e uscire in metropolitana solo utilizzando gli ascensori per evitare l'uso delle scale e di intralciare i pedoni ed evitare eventuali incidenti.Tutto è sotto il monitoraggio di Gtt, ovviamente, Comune di Torino, in collaborazione con l' Agenzia per la Mobilità Metropolitana e Regionale e Infra.To, allo scopo di verificare il reale interesse dei viaggiatori per questo tipo di servizio che in altre città europee è già attivo da tempo.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.