Murazzi: si riparte dal 20 luglio

Murazzi.jpgSembra proprio che i Murazzi  riapriranno nei prossimi giorni. Dal 20 luglio, grazie ad Arci e Aics. Dopo  gli ultimi incontri  del Comune con le associazioni culturali, i Muri torneranno ad riaccendersi, almeno entro certi limiti. La stagione estiva ormai iniziata che sembrava quasi compromessa, infatti, dovrebbe invece, iniziare, a breve, anche se ha ribadito l'assessore al Suolo Pubblico Ilda Curti, si tratterà sempre di allestimenti temporanei esterni, una specie di punto verde, come già annunciato precedentemente.

L'idea di base è un programma che possa andare bene per tutti i cittadini, qualcosa di culturale e artistico, attività ricreative per bambini e famiglie. Tutto si svolgerà  però durante la giornata ed entro la mezzanotte. Il popolo dei nottambuli quindi, dovrà subito ricredersi, se pensava a serate lunghe come accadeva tempo fa. Inoltre il programma, che, salvo,ennesimi ripensamenti e nuovi problemi, dovrebbe partire, come detto, a giorni, si concluderà in ogni caso, entro il mese di  settembre.

Bando pubblico rinviato a settembre 

Per quanto riguarda, invece, le arcate private,  bisognerà ancora attendere. Si parla, infatti di un rinvio a settembre. Almeno per ora  il vasto popolo dei Muri dovrà, quindi, accontentarsi di una apertura limitata e spazi limitati. Sembra proprio che la vicenda Murazzi non abbia mai fine, a causa di ritardi dovuti in parte anche ai gestori privati che non sono riusciti a portare in porto la trattativa in tempo. Non resta che aspettare i prossimi sviluppi. 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.