• Home
  • CRONACA
  • San Defendente di Cervasca (CN), rissa durante la partita

San Defendente di Cervasca (CN), rissa durante la partita

Foto veicolo polizia di stato - foto di Air Force One by PhotopinIeri sera, durante la partita di calcio in cui giocava l'Italia, alcuni avventori hanno provocando un lite davanti ad un bar, di San Defendente di Cervasca.

Dal racconto dei testimoni, il gruppo ha aggredito alcuni clienti del bar per futili motivi e tutto sarebbe iniziato per un calcio dato da uno dei ragazzi albanesi, ad un cagnolino.
Dalle prime parole volate durante l'inizio della partita all'interno del bar, la lite si è poi spostata fuori, una volta terminata e ad avere la peggio è stato un uomo di Cuneo, che era intervenuto in realtà per calmare gli animi.

Tre dei ragazzi albanesi, hanno iniziato a colpire l'uomo il cui cane era stato maltrattato ed altri clienti del bar venuti in soccorso,
Appena iniziata la rissa, sul piazzale di fronte al bar è arrivata una Mercedes scura, dalla quale è sceso un uomo, sempre albanese che ha iniziato a malmenare tutti quelli che gli captavano a tiro.

A riportare la pace è stato l'arrivo delle Volanti della Questura di Cuneo che ha messo in fuga gli stranieri ed ha soccorso e ascoltato come persone informate sui fati, le persone che erano state coinvolte nella discussione e anche chi vi aveva assistito. Nessuno conosceva i ragazzi albanesi e tutti hanno concordato nel riferire che la lite è scoppiata per futili motivi.

Grazie alla loro testimonianza e alle fotografie scattate dal balcone da un appuntato scelto della guardia di finanza in alcuni momenti durante la lite, si spera di poter risalire all'identità di tutti i contendenti, anche perché almeno uno di loro è abbastanza noto in quella zona.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.