• Home
  • CRONACA
  • Toro, si gioca il 4 maggio! Messa alle 20 per commemorare gli Invincibili

Toro, si gioca il 4 maggio! Messa alle 20 per commemorare gli Invincibili

Toro_curvamaratona.JPEGSi è parlato tanto negli ultimi giorni di rinviare la partita tra Chievo e Torino, visto che in concomitanza col 4 maggio di Superga, invano, a quanto pare. Nonostante, infatti, i fiumi di inchiostro versati, le polemiche, le petizioni e sollecitazioni da più parti di anticipare o posticipare la partita, come accade spesso in questi casi. Salvo un ripensamento dell'ultima ora, la partita si giocherà domenica 4 maggio ore 15 al Bentegodi. Questo vuol dire che il Torino di Ventura non potrebbe partecipare alla giornata delle commemorazioni degli Invincibili, quest'anno è il 65 anno della sciagura di Superga. La motivazione ufficiale della Lega  sarebbe che bisogna preservare il principio della contemporaneità delle sfide per le squadre coinvolte nella lotta alla salvezza. Eppure così non sarà, per tutti, visto che il Sassuolo, altra squadra che dovrà lottare fino all'ultima partita, giocherà martedì 6 maggio contro la Juve, e non domenica come le altre, Chievo, Bologna, Catania. Si giocherà  a Verona con il lutto al braccio e  un minuto di silenzio prima della gara e forse anche una fascia speciale per capitan Glik. 

4 maggio  : 65 anni dalla tragedia di Superga e il nuovo Fila

GrandeTorino.jpg

Domenica sarà importante anche perché oltre ad essere il giorno della memoria al Cimitero Monumentale di Torino a partire dalle  10:30 del mattino,sarà anche presentato ufficialmente, il nuovo impianto del Filadelfia. A cominciare dal mattino presso il Fila, con i tornei per i ragazzi, e proseguire  con la festa, a ritmo di Rimozione Koatta e Statuto. Il 4 maggio, sarà sicuramente ricordato come l'anno della "prima pietra" per la nuova casa granata e del Toro dei record con Immobile e Cerci. Detto, fatto. La proposta di Don Aldo Rabino di celebrare la funzione di sera  è stata accolta. Il Presidente Cairo sta organizzando il volo per il rientro da Verona subito dopo la gara col Chievo, in tempo utile per presenziare alla messa ufficiale che sarà alle ore 20. Dunque, il Toro ci sarà per commemorare il Grande Torino, come giusto che sia, insieme ai suoi tifosi. 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.