• Home
  • CRONACA
  • Torino, la Compagnia di San Paolo sostiene il lavoro

Torino, la Compagnia di San Paolo sostiene il lavoro

COMPAGNIA DI SAN PAOLO TORINOE' esattamente così come indicato nel titolo. La Compagnia di San Paolo ha finanziato progetti dal 2010 ad oggi per sostenere il mercato del lavoro. Si tratta di un finanziamento di 20 milioni di euro che ha coinvolto circa 1000 persone nelle attività di lavoro accessorio: per 374 persone tra queste sono stati attivati dei tirocini, mentre per altre 265 persone sono stati sottoscritti dei contratti.
 
I progetti finanziati dalla Compagnia sono finalizzati a creare delle concrete opportunità occupazionali, a riqualificare quelle figure professionali "obsolete" e a sostenere inoltre le persone disoccupate, inoccupate e i giovani. Esattamente ciò che dovrebbe svolgere il nostro amato Governo e chissà se mai lo farà. La Fondazione torinese, nel dare il suo aiuto, ha seguito principalmente tre direzioni: la reciproca solidarietà e lavoro accessorio; la formazione per la mobilità professionale ed il Fondo di garanzia regionale per il microcredito. Per quanto riguarda quest'ultima direzione, La Compagnia di San Paolo ha dato il via a 43 finanziamenti con il microcredito regionale per la nascita di altrettante microimprese sul territorio. 
 
Sempre nel 2013 sono state attivate altre 37 iniziative per il lavoro sul territorio per un ammontare di 1,3 milioni di euro e 20 iniziative riguardanti l'ambiente carcerario per un ammontare di 950 mila euro. Il Progetto Libero è uno degli esempi che si possono citare riferito a quest'ultimo ambito. La Compagnia crede in primo luogo che bisogna affrontare la questione della crisi con spirito innovatore e con coraggio e in secondo luogo che bisogna ottimizzare la risorse messe a disposizione per rispondere in modo adeguato ai bisogni provenienti dal territorio. "Le politiche sociali sono sempre più un pezzo importante della nostra attività, a queste dedichiamo un terzo delle risorse", ha sottolineato il presidente Luca Remmert in un incontro con la stampa.
 
COMPAGNIA DI SAN PAOLO TORINONel frattempo anche la Camera di Commercio si sta attivando per dare la possibilità ai giovani di svolgere un tirocinio presso i propri uffici di promozione. Per essere più precisi, il settore "Promozione" della Camera di Commercio di Torino cerca una persona che abbia conseguito la laurea o il master in Economia negli ultimi 12 mesi, per attivare un tirocinio formativo di 6 mesi. La scadenza per presentare le candidature è il 10 aprile 2014Per maggiori informazioni visitare il sito della Camera di Commercio di Torino.
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.