• Home
  • CRONACA
  • Torino, tanti i lavori sul tema della prevenzione per Aids

Torino, tanti i lavori sul tema della prevenzione per Aids

hiv foto aslto2Sono stati ormai consegnati i lavori dei giovani, fino a trent’anni d’età che hanno partecipato alla campagna di sensibilizzazione per Hiv indetto dalla Symposia Srl in collaborazione con l’Ambulatorio  Divisione A dell’Ospedale Amedeo di Savoia di Torino.

Rivolta a ragazzi e ragazze residenti (o domiciliati per ragioni di studio o lavoro) nella Regione Piemonte, con età compresa tra 18 e 30 anni, l’iniziativa richiedeva di realizzare un video di massimo 3 minuti per dire in modo originale, creativo ed efficace come si può dare una mano alla lotta all'AIDS. I video in concorso dovevano essere caricati sull'apposita pagina Facebook.

Intento del concorso è diffondere attraverso un canale moderno, con un linguaggio adatto ai giovani, un messaggio di prevenzione. La sfida di creatività sul tema dell’HIV vuole essere per i giovani  un invito a raccogliere la sfida per non ammalarsi e l’utilizzo del Social Network permette di diffondere più capillarmente questo messaggio, grazie all’incredibile capacità dei ragazzi di mettersi e tenersi in continua comunicazione.

I dati epidemiologici sull’infezione da HIV, che emergono dal Sistema di Sorveglianza della Regione Piemonte, evidenziano che un 40 % circa delle persone che scoprono la propria sieropositività sono già in fase di malattia avanzata: effettuando il test, l’infezione poteva essere scoperta molto prima, con notevoli vantaggi per i singoli e per la comunità poiché, se l’HIV è diagnosticato in fase precoce, oggi la sopravvivenza delle persone affette risulta quasi sovrapponibile a quella di un coetaneo sieronegativo.

I lavori in concorso verranno giudicati da una giuria presieduta dal Dottor Davide Bracco, Direttore di Film Commission Torino Piemonte, dove il 31 marzo 2014 si svolgerà la premiazione del concorso, alle ore 18.00 in Via Cagliari 42 a Torino, in conclusione del Convegno “HIV e Medicina generale ”.

I primi tre lavori classificati riceveranno in premio buoni acquisto presso Librerie e Negozi di abbigliamento.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.