• Home
  • EVENTI
  • Al Museo Nazionale del Cinema di Torino, la mostra Best Actress

Al Museo Nazionale del Cinema di Torino, la mostra Best Actress

best actress museo del cinema di torino by museocinema.itDal 3 aprile al 31 agosto la mostra Best Actress, Dive da Oscar seguirà la storia delle donne dientate dive e dei loro successi cinematografici, al Museo Nazionale del Cinema. 

Un programma completo quello proposto dal Museo Nazionale del Cinema di Torino, una carrellata delle performance migliori delle attrici da Oscar unite ad una mostra, che durerà fino al 31 agosto, che riporta 350 opere in prima mondiale testimoni delle dive del cinema, le migliori attrici protagoniste dal 1929 al 2014. 

Best Actress. Dive da Oscar raccoglie ritratti delle star, immagini e manifesti dei film da loro interpretati, costumi di scena, sceneggiature, oggetti particolari dal set. Non solo un salto nella vita di queste donne, ma anche dell'Academy stessa: inviti, programmi, clip delle riprese cinematografiche e abiti indossati dalle "signore" del cinema durante la cerimonia degli Oscar. 

Anche il Cinema Massimo dedica la programmazione di Aprile, alle attrici più importanti della storia, dal 1 aprile infatti fino al 25 dello stesso mese saranno proiettati i film che hanno valso la statuetta alle dive raccontate durante la mostra. Un percorso vincente di approfondimento, in doppia battuta, che si potrebbe definire "il mese della donna nel cinema", ma alla fine sarà molto più di questo. Il progetto è curato da Stephen Tapert, a cura dello stesso Tapert, di Tamara Sillo e Nicoletta Pacini. 

Tapert di Academy ne sa certo qualcosa. visto che ci lavorava a pieno regime, non solo, il suo curriculum personale vanta una collaborazione con l'UCLA nella ricerca e nell'approccio con gli studenti e la loro valutazione. Nessuno meglio di un personaggio del genere per unire i fantastici oggetti reperiti per la mostra e il raccontare una storia.

Se ci si pensa bene poi, questa è la quintessenza della storia americana, o quantomeno una sostanziosa parte di essa, inequivocabilmente legata al cinema, come potrebbe non esserlo. L'interesse nel nostro Paese è di certo cresciuto da quando recentemente la statuetta ha raggiunto l'Italia grazie a Paolo Sorrentino. Ora c'è un'occasione in più per scoprire quello che si cela dietro le grandi carriere e le vite in grande stile. 

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.