• Home
  • CRONACA
  • Torino, arrestata la baby banda che rapinava appartamenti in centro

Torino, arrestata la baby banda che rapinava appartamenti in centro

Torino, arrestata baby bandaDa qualche tempo le segnalazioni di furti nel centro di Torino erano all'ordine del giorno. Finalmente, è stata arrestata la baby banda di rapinatori, formata da ragazzi nomadi e minorenni.

L'arresto di tre giovani in via Talucchi

La segnalazione è arrivata ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Torino, che è tempestivamente entrato in azione. A chiamare le forze dell'ordine, il vicino di casa della persona domiciliata nell'appartamento violato in via Talucchi. I carabinieri sono riusciti a cogliere sul fatto tre ragazzi della baby gang, che da giorni opera, in prevalenza, nella zona del centro del capoluogo piemontese. Tutti giovani di età compresa tra i 16 e i 17 anni. Insieme a loro, comunque, si è certi che agissero anche almeno altre tre persone. 

Il fermo e il riconoscimento

Quando sono stati fermati, i ragazzi, erano già riusciti ad accedere nell'appartamento di via Talucchi. I carabinieri li hanno trovati con addosso oro, argento, denaro in contanti e orologi preziosi. Dopo l'identificazione, si è venuti a conoscenza che si tratta di ragazzi residenti nel campo nomadi di Strada dell'Aeroporto.

Il campo nomadi di Strada dell'Aeroporto

Si era già sentito parlare qualche mese fa del campo nomadi di strada dell'Aeroporto, situato tra  Torino e Borgaro. In realtà, ciò che aveva fatto scalpore, era la presenza di due ulteriori accampamenti abusivi, ospitanti molti nomadi. A lamentarsi di quelle che hanno tutti i connotati di vere e proprie baraccopoli, sono gli abitanti della zona, costretti a convivere con i continui fumi tossici, causati dalla malsana e illecita attività del bruciare pneumatici, plastica ed altiri materiali, e con discariche a cielo aperto.

Il campo Rom in Lungo Stura Lazio

Lo stesso problema si riscontra nel campo nomadi di Lungo Stura Lazio, dove, proprio di fronte a un cartello di divieto di campeggio, si estende un vasto spazio riservato ai Rom e preceduto da cumuli e cumuli di immondizia. Certo, questo rende, per lo meno confusi, i Torinesi, vessati da un pesante aumento della tassa sui rifiuti. Sicuramente si tratta di un problema delicato e di difficile risoluzione, ma la speranza è che il Comune cominci al più presto ad occuparsene per trovare una soluzione adeguata.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.