• Home
  • CRONACA
  • Carnevale di Ivrea, alcol, risse e patenti ritirate

Carnevale di Ivrea, alcol, risse e patenti ritirate

Carnevale di IvreaIl Carnevale di Ivrea è una delle tradizioni, relative a questi festeggiamenti, più famose di tutto il Mondo. Celebre è la battaglia delle arance, che ogni anno entusiasma un vasto pubblico. Quest'anno però, oltre ad essere esaltato per la sua bellezza e originalità, il Carnevale di Ivrea si è visto citare sui quotidiani torinesi per scene che  si spera non si ripeteranno nuovamente. Tra fiumi di alcol, risse e patenti ritirate, la festa ha assunto i connotati  del disagio, più che quelli di un giorno di festa e allegria. Un ragazzo ha addirittura tamponato una volante del commissariato di Ivrea.

L'incidente sull'autostrada A5

L'incidente più grave è quello che ha avuto il suo svolgimento sull'autostrada A5, all'altezza di San Giorgio Canavese. Il protagonista un ragazzo di Chivasso, che dopo avere partecipato ai festeggiamenti della cittadina piemontese, ha perso il controllo dell'automobile, uscendo fuori strada. Il giovae non è in pericolo di vita, ma è ricoverato al Giovanni Bosco, in prognosi riservata.

Alcol e atti di violenza contro i negozi

Sono stati ben 23 i ragazzi portati al pronto soccorso per avere esagerato con il consumo di vino e superalcolici. Nell'euforia dell'alcol, prima di essere portati all'ospedale, hanno sfogato la loro violenza contro le vetrine di alcuni esercizi commerciali. 

I controlli in strada e le patenti ritirate

Anche in strada,  la situazione è stata piuttosto tesa. Solo il primo giorno, sono state 60 le vetture fermate e 57 le persone segnalate. Le forze dell'ordine hanno anche ritirato 2 patenti e sequestrato un'auto.

L'auto della Polizia di Ivrea tamponata

Ad aggiungersi all'andamento più che movimentato della giornata, il tamponamento di una vettura della Polizia di Ivrea. Dopo i lunghi festeggiamenti per il Giovedì Grasso, un giovane, di 23 anni, ha colpito l'auto della Polizia nella parte anteriore, verso le 4.30 di notte. Si è trattato di un colpo abbastanza potente, tanto da fare scoppiare una ruota. Il veicolo, una Fiat Stilo, è riuscito ad allontanarsi, ma non ad evitare che i poliziossi si appuntassero una parte della targa. Successivamente, anche grazie ai filmati di vigilanza, la polizia è riuscita ad individuare il colpevole. Il ragazzo è stato denunciato per omissione di soccorso e gli è stata ritirata la patente di guida.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.