Torino, la terra attraverso il mare

logo incontri, foto gruppo abeleNell'ambito del progetto "Paradero- Nomis", che ha l'obiettivo di lavorare con la comunità latino americana sul tema dei ricongiungimenti familiari per offrire a genitori e figli spazi di orientamento e accompagnamento, stiamo progettando per l'estate 2014 un percorso di coinvolgimento della comunità (persone, associazioni, gruppi, etc....) attraverso linguaggi artistico/creativi (coordinato dal regista Claudio Montagna) al fine di aumentarne la coesione e di favorire la conoscenza della cultura, delle potenzialità e risorse che rappresenta per la Città di Torino. Abbiamo dato a questo percorso un titolo suggestivo: "La terra attraverso il mare" che terminerà con una festa estiva intorno a "Gente, storie e culture dell'America Latina a Torino".

Il corso di cinque incontri, condotto da Claudio Montagna ed esclusivamente teorico, tratterà temi generali riguardanti l'animazione e avrà l'obiettivo di creare un gruppo di lavoro che contribuisca alla realizzazione del percorso e della festa.

Soltanto dopo la fine del corso saranno avviati ideazione, organizzazione e allestimento della festa vera e propria, tuttavia, quando fosse necessario ricorrere a esemplificazioni e applicazioni pratiche, si farà riferimento alla festa stessa.

I temi che saranno affrontati nel corso sono: modi e metodi dell'animazione, la festa, i temi, la teatralità, spettacolarità,  rappresentazioni, performances, installazioni, idea di regia come organizzazione e responsabilità,  regia come necessità di "mettersi nei panni degli spettatori e dei partecipanti, utilizzo di luci, fonica, spazi, arredi, addobbi, figure, abbigliamento, tempi, ritmi, fasi; la sicurezza, esempi e analisi di manifestazioni ed eventi,  processi di ideazione condivisa con i soggetti protagonisti.

I cinque incontri si terranno presso la sede del Gruppo Abele in Corso Trapani 91, giovedì 27 febbraio, e nei giorni 6, 13, 20, 27 marzo 2014 dalle 18 alle 20.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.