La Baigneuse Blode: la moglie di Renoir

BAIGNEUSE BLODESe siete andati a visitare la GAM per ammirare la mostra sulle opere di Renoir direttamente approdate a Torino dalle collezioni del Musée d’Orsay e dell’Orangerie , allora non potete perdere di ammirare con altrettanto appagamento “La Baigneuse Blode” presso la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli fino al 23 Febbraio 2014.

Il quadro del celebre pittore ritrae sua moglie durante un viaggio in Italia del 1882La modella in questione è Aline Charigot, la giovane compagna ventiduenne dell’artista, futura moglie e madre dei suoi figli, oltre che sua modella preferita. La tela è stata commissionata e quindi eseguita da Renoir per Durand-Ruel, il suo mercante, che aveva particolarmente apprezzato il primo dipinto del pittore. È stata venduta al gioielliere e collezionista Henri Vever. Oggi la preziosa tela è conservata a Williamstown, nello Sterling and Francine Clark Art Institute, Massachusetts, Stati Uniti.

Se andrete a visitare la Pinacoteca Agnelli – cosa che vi consiglio caldamente di fare perché è un’esperienza davvero unica - troverete Aline ritratta come una Venere su un’imbarcazione nella baia di Napoli. In quest’opera Renoir rivela, attraverso la tecnica impiegata, un’influenza diretta della scoperta dell’arte antica e uno sguardo curioso, in particolare, verso le opere di Raffaello. In Italia, Renoir, in una tappa romana del suo viaggio verso Napoli, infatti, visita il Palazzo della Farnesina decorata con gli affreschi del grande maestro. L’arte antica e quella di Raffaello suscitano all’interno del pittore forti emozioni, un manifesto entusiasmo, tant’è vero che dopo quell’incontro, lo stile di Renoir cambia attraverso l’uso di linee più nette e di disegni più definiti, mentre i colori appaiono più levigati.

Informazioni utili

La Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli si trova in Via Nizza, 230 all’interno del Lingotto. Per avere altre informazioni è possibile telefonare i seguenti numeri: 0110062713; 0110062008. La Pinacoteca è aperta dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 19:00. Ultimo ingresso consentito alle 18:15. Il biglietto costa:

Ingresso intero
€ 10,00: collezione + mostra; € 8,00: solo collezione

Ridotto anni
€ 4,00: collezione + mostra per bambini dai 6 ai 12 anni; € 3,50: solo collezione per bambini dai 6 ai 12 anni

Ridotto gruppi                                                                                                                                                         € 8,00: collezione + mostra per gruppi, associazioni; € 7,00: solo collezione per gruppi, associazioni

Ridotto scuole
€ 4,00: collezione + mostra per gruppi scolastici; € 3,50: solo collezione per gruppi scolastici

Ridotto disabili
Gratuito al disabile, ridotto per l’accompagnatore

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.