Il teatro a Torino si assaggia

SPAGHETTI ALL'OSTRICAAssaggi di Teatro è un nuovo modo di far incontrare i profumi che provengono dalle immense cucine d'autore con il grande Teatro. Giocando tra i fornelli per riscoprire le opere teatrali da una prospettiva inconsueta, ci si ritrova immersi in una contaminazione di arti che si arricchiscono di sapori, colori ed inedite sfumature di profumi e passioni. Ecco la filosofia che sta alla base di questo progetto innovativo.

Il cibo va in scena e con quali autori!

Assaggi di Teatro si trova alla sua sesta edizione e sono in programma fino a Maggio 2014 nei teatri del circuito del Teatro Stabile di Torino, in via Rossini 12, quattordici opere e una favola - Hansel e Gretel - da non perdere.

Che cosa significa che il teatro si assaggia? Letteralmente che fino a Maggio 2014, quindi per tutto il periodo delle rappresentazioni, si alterneranno nelle cucine dei ristoranti di grandi chef italiani esplosioni si sapori tutti da gustare oppure da preparare in casa grazie alle ricette regalate dai maestri della cucina e pubblicate su Roma gourmet. Si tratta di vivere i prodotti che ci offre il nostro territorio attraverso la stimolazione di tutti i sensi.

Gli chef che hanno aderito all'iniziativa sono Pierluigi Consonni (Vintage 1997), Stefano Gallo (La Barrique), Giovanni Grasso e Igor Macchia (La Credenza), Mariangela Susigan (Gardenia), Christian Milone (Trattoria Zappatori), Marcello Trentini (Magorabin), Marco Sacco (G al Golden Palace), Anna e Claudio Vicina (Casa Vicina per Eataly).

CUSCINETTO DI MISTICANZEColoro che presenteranno il biglietto del teatro in uno dei ristoranti citati riceverà in regalo cartoline gourmet da collezione, sconti oppure golose coccole. Inoltre, per chi s’iscrive alla newsletter sono previsti degli omaggi riservati.

Il progetto, ideato dalla giornalista Maria Luisa Basile, è realizzato da Roma gourmet in collaborazione con Fondazione del Teatro Stabile di Torino, con il contributo di Fondazione CRT, con il patrocinio di Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Regione Piemonte, Provincia di Torino, Comune di Torino, Camera di commercio di Torino, nell’ambito di Contemporary Art.

Segnatevi i prossimi appuntamenti

Dal 21 Gennaio al 2 Febbraio 2014 al Teatro Carignano, piazza Carignano, 6, Quartett (Le relazioni pericolose) di Heiner Müller da Pierre Choderlos de Laclos nuova versione italiana Agnese Greco e Valter Malosti con Laura Marinoni, Valter Malosti. Regia di Valter Malosti. Costo del biglietto a partire da 27,59 euro.

- chef Pierluigi Consonni / Vintage 1997, piazza Solferino 16h (Torino) dedica a Le relazioni pericolose gli Spaghetti all’ostrica.

Dal 21 al 26 Gennaio 2014 al Teatro Gobetti, via Gioacchino Rossini, 8, Mandragola di Niccolò Machiavelli con Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti, Lucia Socci, Lorenzo Carmagnini, Giulia Rupi, Paolo Ciotti. Regia, adattamento e ideazione dello spazio di Ugo Chiti. Costo del biglietto a partire da 30,77 euro.

- chef Marco Sacco / G al Golden Palace, Via dell’Arcivescovado 18 (Torino) dedica a Mandragora il Cuscinetto alla misticanza.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.