• Home
  • CRONACA
  • Grugliasco, due ragazzine arrestate per violenza

Grugliasco, due ragazzine arrestate per violenza

violenza, foto tupuoi.orgQuando i bulli sono femmine. Sarebbe proprio il caso di dirlo ma, la vicenda che vi raccontiamo ha del drammatico.

Un paio di mesi addietro una ragazzina di 15 anni era nel bar del centro commerciale Le Gru di Grugliasco quando viene avvicinata da due compagne di scuola, sue coetanee, le ragazzine le chiedono una sigaretta, lei la nega, e così le “bulle” costringono la vittima a seguirle nel parcheggio.

Al quinto piano del deposito auto iniziano le violenze, le aguzzine, una ragazza di origini romene e una ragazzina marocchina, hanno iniziato ad inveire contro la coetanea accusandola di essersi fidanzata con l’ex ragazzo di una di loro.

La giovane vittima ha negato con tutta la sua forza la relazione ma, le due ragazze non hanno sentito ragioni ed hanno iniziato a picchiarla, calci, pugni, botte, l’hanno spogliata minacciandola di farle subire un rapporto sessuale, cosa questa che fortunatamente non è accaduta. La giovane aveva al collo anche una catenina d’oro che le è stata strappata e poi, quasi per miracolo, è riuscita a sfuggire all’ira delle ragazze, è corsa in strada ed ha chiesto aiuto ad alcuni automobilisti che, viste le condizioni della ragazza, l’hanno accompagnata all’ospedale.

I carabinieri hanno iniziato ad indagare sull’accaduto e dopo mesi di indagini  hanno arresto le due giovani che adesso vivono in una comunità protetta, l’ordine di custodia cautelare è stato firmato dal Giudice delle Indagini Preliminari Carlo Gnocchi.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.