Idea Menù Natalizio

natalefree

Per un occasione speciale come il Natale, TorinoFree propone un ipotetico menù tutto piemontese. Due le ricette nuove che deliziano la nostra rubrica: Crostini di Polenta e Baci di Dama. Buone Feste!

''Non si ingrassa tra Natale e Capodanno, ma fra Capodanno e Natale'' (anonimo)
 

 

 

Menù

Antipasto: Crostini di polenta

Primo piatto: Agnolotti 


Secondo piatto: Fritto misto 


Contorno: Patate alla savoiarda

Dolce: Baci di dama

Difficoltà

Media


 


Ingredienti per 6 crostini di polenta

  • 80 g. di fontina
  • 80 g. di speck
  • 250 g. di salsiccia
  • 150 g. di stracchino
  • 50 ml  di vino rosso
  • finocchietto selvatico semi q.b


Preparazione per 6 crostini di polenta

smln frittoPer preparare i crostini rustici di polenta, in un tegame portate a ebollizione 1 litro d’acqua, salatela, aggiungete un cucchiaio d’olio e incorporate la polenta istantanea a pioggia. Mescolate bene con una frusta per evitare che si formino dei grumi continuando fino a che la polenta non raggiungerà la consistenza desiderata. Versatela quindi in uno stampo da plumcake leggermente oliato e fatela rassodare (ci vorrà almeno un’ora). Intanto iniziate a preparare la farcitura: sbriciolate la salsiccia in una padella antiaderente, fatela rosolare bene e poi sfumate con il vino rosso.

Quando il vino sarà evaporato, aggiungete una manciata di semi di finocchietto e portate a termine la cottura. Quando la polenta sarà ben fredda, estraetela dallo stampo e con un coltello affilato ricavatene dodici fette di 2 cm circa di spessore. Riscaldate una piastra che avrete unto con un po’ d’olio e abbrustolitevi le fettine di polenta da entrambi i lati. Quando i crostini saranno caldi e dorati posateli su un piatto di portata e copritene 6 con le lamelle di fontina (che si scioglierà subito sul crostini caldo) e una fetta di speck, e i restanti 6 con un cucchiaio di stracchino ciascuno e un cucchiaio di salsiccia rosolata.

 

Ingredienti per Baci di Dama

  • 150 g. di farina
  • 150 gr. Di mandorle pelate
  • 110 g. di zucchero
  • 150 g. di burro
  • 150 g. di cioccolato
  • Vaniglia qualche goccia di estratto
  • Sale un grosso pizzico
  • Arance la scorza grattugiata di 1

Preparazione per Baci di Dama


baciodamaPer preparare i baci di dama, mettete le mandorle nel vaso del mixer e frullatele insieme allo zucchero. In una ciotola aggiungete il burro  tagliato a pezzi, la farina e le mandorle tritate e cominciate ad amalgamare con le mani. Aggiungete all'impasto la buccia d'arancio grattugiata, l'essenza di vaniglia, e il grosso pizzico di sale. Impastate il tutto fino ad ottenere un unico panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno un'ora. Una volta che l'impasto si sarà rassodato, formate delle piccole porzioni di impasto (di circa 6-8 gr) che utilizzerete per formare delle mezze palline. Disponete le mezze palline di impasto su una placca da forno, foderata con l'apposita carta. Rimettete di nuovo le palline così formate in frigorifero per almeno altri 30 minuti. Dopodiché infornate e lasciate cuocere in forno statico a 160 gradi per circa 20 minuti, o fino a che la base del biscotto non si sarà dorata (se utilizzate il forno ventilato, la temperatura sarà di 135 gradi). Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, oppure nel forno a microonde. Quando i biscotti saranno cotti, lasciateli raffreddare. Aiutandovi con un cucchiaino o con una siringa, disponete il cioccolato sciolto (lasciatelo raffreddare fino a che risulti piuttosto denso) sulla parte piatta del biscotto e ricoprite delicatamente con un altro biscotto. Mettete i baci di dama su di un vassoio e lasciate che il cioccolato indurisca, poi potrete servire i vostri deliziosi baci di dama.

Segnala le tue ricette piemontesi

Chiunque volesse, può contribuire con la propria ricetta (o variante) ad arricchire di delizie la rubrica inviandole tramite l'apposito form di contatto.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.