• Home
  • EVENTI
  • “Taste Circus” for Christmas: opera circense in 5 portate

“Taste Circus” for Christmas: opera circense in 5 portate

Una grande iniziativa che nel periodo natalizio delizierà vista e palato. Sarà infatti presente a Torino un tendone da circo straordinariamente trasformato in ristorante, dove gli artisti si improvviseranno “camerieri” mentre sprigioneranno la loro grande attività circense. Si tratta sostanzialmente di una miscela esplosiva di cibo e spettacolo che scatenerà i “sensi” lungo la serata del “Taste Circus”. Il direttore di scena insieme agli straordinari artisti circensi contenderanno ai cuochi la pista e i tempi dello spettacolo, accompagnati da attori-musicisti. A ideare l’evento hanno lavorato ACTI Teatri Indipendenti, Flic Scuola di Circo, Mirabilia Festival e Labperm. Lo spettacolo sarà ospitato in un tendone da circo allestito per l’occasione nel chiostro di San Pietro in Vincoli, dal 12 al 14 e dal 17 al 21 dicembre ore 20:30, in via San Pietro in Vincoli 28 a Torino.

Lo spettacolo, che mirerà a far dialogare cucina e circo contemporaneo, sarà del tutto rivoluzionario grazie alla guida artistica di Beppe Rosso che cercherà di coinvolgere i 5 sensi degli spettatori: l'olfatto, il gusto, il tatto con la qualità dei piatti del territorio; la vista con l'incanto delle performance circensi; l'udito con le surreali atmosfere della musiche realizzate dal vivo. Una vera cena dunque con tavoli, posare e 2 presenze d’eccellenza: “Con Gusto” Catering Experience, che ha elaborato uno speciale menù in 5 portate dall'aperitivo al dolce ad hoc per lo spettacolo, e “Sapori Reclusi”, associazione che si occupa del reinserimento sociale dei detenuti attraverso la cultura del cibo, che con i loro Barbera Docg e Cortese dell'Alto Monferrato accompagneranno con le bollicine le pietanze. Cinque, come le portate, saranno anche gli atti dello spettacolo, un’occasione giocata dalle figure degli artisti del circo, in veste di camerieri, e dal direttore di pista che li guiderà. Ogni artista sarà quindi un personaggio della scena dove, attraverso un gioco di ruoli, si andranno a evidenziare i conflitti e i contrasti che sfoceranno prima nella ribellione e poi nella ricomposizione finale. Una storia contemporanea basata dunque sull’epilogo a sorpresa, che ruoterà attorno alle tematiche economiche, di passione e ribellione. Anche il pubblico sarà coinvolto attivamente, divenendo protagonista grazie all’interazione con i personaggi che permetterà di fruire tutte le arti di cui lo spettacolo si compone.

L'idea è nata da “Monferrato Circus”, un progetto sperimentale pensato da Fabrizio Gavosto e realizzato dall'Associazione Ideagorà e il Festival Mirabilia con la regia di Beppe Rosso, per il Salone del Gusto nell'ottobre 2012

 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.