• Home
  • CRONACA
  • Torino, dipendente Gtt denunciato per ricettazione

Torino, dipendente Gtt denunciato per ricettazione

Un dipendente della Gtt, la compagnia del locale trasporto urbano ha sottratto all’azienda per la quale lavorava 15 mila titoli di viaggio per un danno economico alla compagnia di quasi 500 mila euro.

L’uomo, sottraeva i biglietti per poi rivenderli a vari esercizi commerciali ricavando così una cospicua somma tanto che, nella sua abitazione, sono stati trovati 42 mila euro in contanti.

I responsabili dell’azienda si sono accorti dell’ammanco dei biglietti, anche perché 15 mila titoli di viaggio non sono pochi da far scomparire e così, dopo la formale denuncia, sono iniziate le indagini della Digos insieme all’autorità giudiziaria.

Per prima cosa sono state messe “sotto torchio” alcune ricevitorie e, sono state trovate le prime prove, con ulteriori indagini si è arrivati al dipendente fedifrago che è stato denunciato per furto aggravato e ricettazione. L’uomo inizialmente aveva negato tutto ma, dopo aver resistito ai primi interrogatori, ha ceduto confessando di aver fatto tutto da solo.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.