• Home
  • CRONACA
  • Assalto al centro di Torino per lo shopping e gli eventi, Via Roma chiusa al traffico

Assalto al centro di Torino per lo shopping e gli eventi, Via Roma chiusa al traffico

shopping natalizio via Roma Torino chiusaLa seconda domenica di intervento per i Vigili in quel di Via Roma, per scongiurare il problema dell'incolonnamento delle auto nelle vie principali del centro. Complici lo shopping natalizio e gli eventi la via è stata chiusa al traffico con limitazione ai soli pedoni.

Shopping o non shopping, spesa o non spesa di Natale, il sabato a Torino è sempre animato da molti abitanti che si riversano nelle vie del centro. Nel mese di dicembre il fenomeno si intensifica, per la particolarità del periodo, le installazioni d'arte in città da osservare, eventi turistici e gastronomici.

Lo scorso week end Cioccolatò e il TFF, questo la chiusura della kermesse sul cioccolato e l'apertura di tutti gli eventi natalizi da qui a fine mese ha riproposto una mole di interesse altissima e conseguente traffico automobilistico verso il centro, con il sempre classico incolonnamento. I Vigili sì hanno disposto la chiusura della via dalle 16.30, ma la gratuità delle strisce blu la domenica certo non scoraggia gli avventori dell'auto che, complice anche il freddo polare, magari rinunciano più volentieri a prendere i mezzi pubblici. Si potrà circolare fino al livello della soglia critica, il controllo delle forze dell'ordine continuerà fino a fine mese. 

Le alternative? Ci sono, ad esempio, come consiglia Palazzo Civico, spostarsi in metropolitana e sfruttare i parcheggi nella zona circostante utilizzando poi i bus per raggiungere il centro, le linee Star 1 e 2, che sono in servizio anche il sabato e la domenica fino al 22 dicembre e collegano inoltre i parcheggi sotterranei. 

I pedoni ovviamente ringraziano, vivere la città potendo sfruttare le strade nella loro interezza regala una visione di ciò che ci circonda diversa da quella che siamo abituati a ritagliarci alla spicciolata durante l'anno. Chi vive il centro a piedi normalmente non viene scoraggiato certo dal freddo, tanto meno dalla neve, quindi non c'è altra scelta, si dovranno usare i mezzi pubblici. Almeno per un tratto consistente fino in centro. Un avviso a tutti gli automobilisti, che potrebbero vedersi chiudere la via nel giro di pochi secondi e non capirci nulla, o prendersela giustamente per una tempestività dubbia. L'accesso è comunque consentito dalle numerose porte laterali, la situazione non cambia comunque, più si percorrono via Mazzini, Principe Amedeo, Via Cavour e Giolitti più aumenta il disagio. 

Insomma, sapete cosa dovete fare. 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.