Pinerolo (To): donna muore per la neve

©La RepubblicaPer quanto lieve, la nevicata di ieri nel torinese ha provocato la morte di una donna. La vittima, Riva Coolidge, una 46enne di origine americana, è stata ritrovata morta a circa 20 metri di distanza dalla propria abitazione. Il fatto è accaduto nella frazione di Villaretto di Roure, nel Pinerolese in provincia di Torino.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, la donna si sarebbe recata nella serata di ieri in un bar della zona, dove avrebbe bevuto qualche cocktail di troppo. Intenta a tornare subito dopo a casa, la 46enne avrebbe imboccato il vialetto della propria abitazione scivolando probabilmente a causa della neve che si era depositata nelle ultime ore. Quando avrebbe tentato di rialzarsi, non ne avrebbe avuto le forze, di li la notte trascorsa al freddo e al gelo che ne avrebbe provocato il decesso.

Ad avvertire le forze dell’ordine ha provveduto una vicina di casa che ha notato il corpo della donna riverso in mezzo alla neve. Insieme ai carabinieri sono intervenute anche le squadre del 118 e il medico legale che ha costatato la morte della donna. Secondo le prime analisi, sul corpo della 46enne americana non sarebbero stati riscontrati segni di violenza, ma resta ancora da capire se a provocare il decesso sia stata la caduta o il freddo. Chissà, magari se qualcuno fosse passato di li qualche ora prima Riva Coolidge potrebbe ancora essere in vita. I carabinieri hanno poi provveduto a rintracciare il convivente della donna per avvisarlo di quanto accaduto alla compagna. Infatti, proprio in quelle ore, l’uomo si trovava fuori casa poiché stava prestando servizio come spazzaneve sulle strade per sgombrarle dalla copiosa nevicata verificatasi tra la mattinata e il pomeriggio di ieri.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.