• Home
  • CRONACA
  • Caselle, verrà messa in sicurezza la strada dove è morto il piccolo Matteo

Caselle, verrà messa in sicurezza la strada dove è morto il piccolo Matteo

aeroporto, foto aeroportoditorino.itMolti di voi sicuramente ricorderanno il piccolo Matteo, il bambino di soli 4 mesi morto dopo circa dieci giorni di agonia all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino.

Il piccolo era in macchina con i genitori sulla strada che porta all’aeroporto di Caselle quando un furgone che viaggiava in direzione opposta ha sbandato ed è andato a finire contro il guard rail, un pezzo di cemento è finito contro la macchina dove viaggiava il piccolo e, dopo operazioni e quant’altro il bimbo è morto.

Adesso, a distanza di pochi giorni, il sindaco di Caselle ha emesso un ordinanza per iniziare i lavori che serviranno per aumentare l’aderenza dell’asfalto e invita i guidatori a rispettare il limite di 50 chilometri orari.

 Ricordiamo infine che dopo la morte del piccolo Matteo il Pm torinese Raffaele Guariniello ha aperto un’inchiesta, al momento di indaga contro ignoti ma, le indagini sono necessarie per capire come realmente sono andate le cose, il perché dello schianto e soprattutto come mai il guard rail ha ceduto e di chi sono le responsabilità.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.