• Home
  • EVENTI
  • Capodanno a Torino, le proposte dell'Ambharabar

Capodanno a Torino, le proposte dell'Ambharabar

Capodanno a TorinoNovembre giunge al termine ed è ora di cominciare a pensare a cosa faremo a Capodanno quest'anno. I soldi scarseggiano e la prospettiva di andare fuori città è sempre più lontana. Anche se costretti a passare il Capodanno a Torino non c'è bisogno di disperare. In fondo viviamo in una grande città piena di possibilità. Tra tutte le idee migliori, quella dell'Ambharabar mi è sembrata particolarmente invitante.

Capodanno a Torino, cena più open bar all'Ambharabar

La prima proposta del bel locale in stile etnico di Torino, è quella di offrire il gran cenone del 31 dicembre con a seguire una notte tra musica e drink, con formula open bar. La cena sarà composta da 3 antipasti, 2 primi, 2 secondi, panettone o pandoro e spumante. Il tutto accompagnato da "open wine" ovvero vino a volontà. Dopo la cena sarà messa a disposizione dei clienti una sala con un dj che proporrà musica revival, dagli anni 60 agli anni 80. In questa seconda parte della serata ognuno avrà diritto a bere quanto vorrà, grazie alla formula "open bar". I prezzi di questa prima tipologia di serata saranno di 65 euro per gli uomini e di 45 euro per le donne.

Capodanno a Torino, formula open bar all'Ambharabar

Anche la seconda proposta dell'Ambharabar sembra molto interessante. Se cercate un posto dove andare a divertirvi dopo la cena con i parenti o con gli amici, ecco che il locale nel cuore di Torino sembra fare al caso vostro. La formula open bar prevede l'ingresso a partire dalle 23.30, consumazioni a volontà e musica alla modica cifra di 30 euro per gli uomini e di 20 euro per le donne.

L'Ambharabar di Torino

L'Ambharabar è un locale molto particolare e davvero bellissimo. E' composto da tre piani, tutti arredati con mobili, statue e accessori orientali ed etnici. Si trova nel centro di Torino, in via Borgo Dora 10. Il locale è principalmente noto per i suoi ottimi cocktail, tra cui spicca il mojito in diverse varianti e per l'apericena, ricco e, uno dei pochi, servito al tavolo. Nel locale, a riprendere anche lo stile del mobilio, è possibile anche i narghilè e provare i particolari chupiti dei baristi. Insomma, se passerete il Capodanno a Torino, l'Ambharabar offre un programma da prendere in considerazione.

 

 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.