• Home
  • CRONACA
  • Papa a Torino, Bergoglio a Lingua Madre 2014

Papa a Torino, Bergoglio a Lingua Madre 2014

Papa a TorinoEcco la sorpresa arrivata ieri sera, che renderà pieni di gioia tutti coloro impazienti di vedere il Papa a Torino. Bergoglio sarà presente alla premiazione di Lingua Madre 2014.

 Lingua Madre 2014

 Lingua Madre è un concorso letterario aperto a tutte le donne straniere che vivono sul territorio italiano. E' organizzato con il patrocinio del Ministero per l'Integrazione, della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e della Fondazione per la Comunicazione Sociale (Pubblicità Progresso). Nacque nel 2005 dalla mente della giornalista Daniela Finocchi e si è sviluppato grazie al contributo della Regione e del Salone Internazionale del Libro di Torino. E' dedicato a tutte le donne nate in altri paesi o figlie di seconda o terza generazioni di donne tali. I racconti devono essere scritti in Italiano e trattare il rapporto tra origini, identità e "altrove".

Il Papa a Lingua Madre 2014

Non è ancora confermato al 100%, ma quello che ha detto il portavoce di Bergoglio è che se verrà il Papa a Torino, parteciperà sicuramente alla premiazione di questo concorso letterario da cui è rimasto colpito dopo avere letto il libro che raccoglie i racconti dell'anno scorso. Il Papa si è infatti dichiarato d'accordo e molto contento dei nobili sentimenti che ispirano il concorso.

Il Salone Internazionale del Libro di Torino

Il Salone Internazionale del Libro di Torino XXVII edizione. Esiste infatti dal lontano 1988. Le prime edizioni passavano sotto il nome di "Salone del Libro". Diventarono poi la "Fiera del Libro" e a seguire la "Fiera Internazionale del Libro", per prendere oggi il nome che conosciamo di "Salone Internazionale del Libro". Per quanto riguarda l'edizione 2014 si sa che si svolgerà dall'8 al 12 maggio presso Torino Lingotto Fiere. Tra gli ospiti dell'edizione passata spiccavano, tra i nomi internazionali, Jerome Ferrari, di origini corse e vincitore dell'ultimo Prix Goncourt, l'ungherese Peter Hesterhazy e David Grossman. Tra gli ospiti "made in Italy", Ezio Guaitamacchi, che tutti gli amanti della musica hanno ascoltato con gioia, Massimo Gramellini, Donato Carrisi, Stefano Benni e Cristina Comencini, giusto per fare alcuni nomi. L'ospite più atteso per la prossima edizione, invece, è proprio Papa Bergoglio. Il Papa a Torino sarebbe una grande e bella sorpresa per tutti i religiosi della città.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.