• Home
  • EVENTI
  • Giornate Polacche a Torino in onore delle nuove tecnologie

Giornate Polacche a Torino in onore delle nuove tecnologie

Bandiera PolaccaAncora una volta la Città di Torino tenta di ampliare i suoi confini culturali e soprattutto commerciali. Stavolta sarà la volta della Polonia. Saranno infatti celebrate a Torino, dal 6 al 12 novembre 2013, le “Gionate Polacche”, un insieme di iniziative nell’ambito del “Festival delle nuove tecnologie - la Polonia da scoprire”. Si tratta di un evento fortemente voluto dalla Città di Torino e organizzato dall’Ambasciata della Repubblica di Polonia in Italia. Il capoluogo Piemontese, oltre a patrocinare l’evento, ha garantito la presenza di ospiti illustri, tra cui il Sindaco di Torino Piero Fassino. Tra i vari eventi in programma vi è un seminario dedicato alle nuove tecnologie come strumento di competitività europea nel nuovo assetto globale e quindi mondiale. Sarà poi la volta di una mostra multimediale che ha lo scopo di esibire i successi polacchi proprio in ambito tecnologico e innovativo, alla quale seguiranno due seminari dedicati all’industria aeronautica e al settore ITC (Information and Communication Technology). A rappresentare la Polonia, per i suoi successi in ambito produttivo ed economico, saranno due regioni: Lubelskie e Podkarpackie. Ma perché la Polonia ha scelto proprio Torino per celebrare i propri successi? La scelta non è stata ovviamente casuale. Sia il Piemonte che le regioni polacche di Lubelskie e Podkarpackie, si sono infatti affermati negli ultimi anni come centri di spicco nei settori aereonautico e delle nuove tecnologie. Con queste iniziative si tenterà dunque di attrarre sempre più la cooperazione internazionale e gli investimenti stranieri nelle due regioni della Polonia, ma anche in Piemonte. Durante la rassegna internazionale non mancheranno inoltre momenti di svago dedicati al grande pubblico. Tra questi vi saranno un concerto di musica elettronica, l’incontro con il premio Oscar Zbigniew Rybczyński con una rassegna dei suoi film e una mostra/incontro indirizzato principalmente agli studenti sulla storia della decifrazione del codice nazista Enigma da parte dei matematici polacchi durante la seconda guerra mondiale. In occasione di quest’ultimo incontro verrà infine inaugurata la seconda edizione del concorso crittologico europeo online per studenti liceali e universitari. Pochi giorni fa, sempre nell’ottica di espandere i propri confini commerciali e culturali, la Città di Torino si era mossa verso l’est per la sua promozione in Cina al fine di incentivare i flussi turistici da li provenienti e per potenziare quel business che da anni lega le due realtà. Per la sfera culturale si era invece preferita la Grande Mela, la città di New York negli Stati uniti d’America, dove Torino ha rappresentato la cultura italiana in America con il progetto “Torino ideas - New York Giornate Torinesi Autumn 2013”.

Lunedì 4 novembre alle ore 11.00, nella sala delle Colonne di Palazzo Civico di Torino, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del programma cittadino per le “Giornate Polacche”. Alla conferenza prenderanno parte anche alcuni rappresentanti dell’Ambasciata della Repubblica di Polonia che esprimeranno la loro gratitudine per l’evento organizzato. Tra questi presenzieranno Agnieszka Hoppen-Klikowicz, Primo Consigliere dell’Ambasciata della Repubblica di Polonia in Italia, Michał Górski, Direttore dell’Ufficio di Promozione del Commercio e degli Investimenti a Roma e Paweł Stasikowski, Direttore dell’Istituto Polacco a Roma. Per la Città di Torino interverranno invece Giovanni Maria Ferraris, Presidente del Consiglio Comunale e Domenico Mangone, Assessore comunale al Commercio e alle attività produttive.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.