Expo 2015: le novità utili per Torino

BIT 2014L’ Esposizione di Milano, che si terrà dal 1 Maggio 2015 al 31 Ottobre 2015, vede i preparativi già dalla prossima edizione della Borsa Internazionale del Turismo (BIT) che avrà luogo a Fieramilano dal 13 al 15 Febbraio 2014.

In questa nuova edizione, tre sono i momenti importanti: il workshop Bit BuyExpo che affiancherà il Bit BuyItaly, leader nella promozione del prodotto Italia e il Bit BuyClub, dedicato al turismo associativo ed unico appuntamento in Europa. Ci sarà anche un’area dedicata ad Expo 2015 dove sarà possibile programmare ed acquistare in anteprima i pacchetti turistici legati a questo evento internazionale.

Ecco che la Borsa Internazionale del Turismo risulta essere un forte richiamo per la promozione di Expo 2015 e si delinea già come un’occasione irripetibile per tutto il comparto turistico italiano, anche grazie alle importanti sinergie che sono state attivate durante il recente Expo Tourism Summit, svoltosi a Milano a inizio Ottobre. Proprio in questo ultimo Summit, Bit ha scelto i Tour Operator che saranno presenti a Febbraio. Si tratta più esattamente di 50 Top Tour Operator che provengono dai mercati più interessati al nostro Paese e al prodotto Italia sia tradizionali sia emergenti.

Il registro delle strutture ricettive

REGISTRO ELETTRONICOSempre in ambito Expo 2015, il Governo ha deciso di creare un registro digitale delle strutture ricettive in modo da facilitare la scelta del soggiorno dei visitatori nei prossimi mesi. Le decisioni sono state prese grazie all'accordo fra ENIT- Agenzia nazionale per il Turismo ed Expo 2015, nell'ambito del progetto dell'Agenda Digitale, ovvero il processo che intende diffondere la digitalizzazione del Paese.

Non si tratta di un progetto fine a se stesso. Il suo obiettivo è di estendere lo sviluppo tecnologico in tutta la nazione e di garantire l’accesso e la realizzazione di scambi di informazioni fra i sistemi, non solo ma anche si vuole rilanciare l’industria turistica nazionale in vista dell’Esposizione Universale che si terrà a Milano e che porterà in Italia oltre 20 milioni di visitatori.

Nel dettaglio, il registro digitale è un catalogo virtuale, dinamico e personalizzabile di tutte le strutture presenti in Italia e realizzato secondo gli standard digitali internazionali. Piccole, medie e grandi strutture saranno presenti con la loro offerta e i riferimenti ai loro siti sia nella versione per PC che per i dispositivi mobili . In questo modo i visitatori di Expo potranno avere a disposizione tutte le informazioni necessarie sull’ospitalità italiana anche su tablet e smartphone, prima e durante il loro soggiorno.

Il registro digitale dell’offerta turistica italiana rappresenta un tassello dell’ecosistema digitale E015, ossia il progetto nato dalla collaborazione tra la società Expo 2015 SpA, e Confindustria, Camera di Commercio di Milano, Confcommercio, Assolombarda e Unione del Commercio, che prende in considerazione l’integrazione di servizi del territorio per i visitatori di Expo attraverso la creazione di un ambiente digitale di cooperazione aperto con lo sviluppo di applicazioni software integrate.

Extra Milano®

APPSempre verso il processo di digitalizzazione del Paese, è stata presentata la settimana scorsa a Milano in occasione dell'evento Incontri e idee per le imprese di una città che sta cambiando verso Expo 2015 svoltosi a Palazzo Bovara e patrocinato da Regione Lombardia, Camera di Commercio di Milano e Provincia di Milano, l'applicazione per smartphone Extra Milano®, un’App multilingua rivolta ai cittadini stranieri residenti in Italia e ai visitatori provenienti dall'estero che parteciperanno all'Esposizione Universale del 2015.

L’App è stata ideata e progettata dall’agenzia milanese Duezerodue in collaborazione con i Consolati e le Ambasciate presenti in Italia. L'applicazione, scaricabile gratuitamente, fornirà durante la manifestazione ai visitatori stranieri tutte le informazioni turistiche necessarie per rendere più facile il loro soggiorno e rimanere in contatto con le rappresentanze dei loro paesi di provenienza. I visitatori potranno così conoscere la città, visitare i luoghi di maggiore interesse e condividere esperienze con il proprio gruppo di appartenenza. Una caratteristica molto interessante che l’App è in grado di offrire è l’invio da parte dei Consolati e delle Ambasciate di notifiche “push” direttamente sui cellulari degli utenti. Questa funzione servirà per comunicare informazioni ufficiali, notizie pratiche (per esempio le giornate dedicate alle pratiche burocratiche), ma anche iniziative culturali, e non solo. Inoltre, l’App è dotata di servizi LBS, ovvero di geolocalizzazione, grazie ai quali le istituzioni avranno a disposizione dati sempre aggiornati sulla presenza dei loro connazionali in Italia.

L’idea di Extra Milano® è di supportare la connessione fra territorio reale e territorio digitale. Inoltre, consentirà anche alle aziende sponsor e alle imprese di veicolare il loro brand e indirizzare messaggi pubblicitari attraverso un canale di comunicazione privilegiato, rivolgendosi direttamente ad un determinato target etnico.

Trenitalia: tariffe agevolate per i viaggiatori di Air China

TRENITALIAI cinesi sono i top spender nel panorama internazionale dei viaggi e si prevede che in questo biennio (2014-2015) aumenteranno in maniera esponenziale la loro presenza in Italia. Ecco che allora Trenitalia ha sigillato un accordo con Air China volto a favorire l’integrazione fra treno e aereo. L’accordo intende dare la possibilità ai passeggeri della compagnia di bandiera cinese, in arrivo o in partenza dagli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Malpensa, di godere di condizioni tariffarie agevolate sul prezzo base delle Frecce (Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca).

L’acquisto dei biglietti Trenitalia può essere effettuato esclusivamente nelle agenzie di viaggio convenzionate: le condizioni valgono per i livelli Business del Frecciarossa, la prima classe di Frecciargento e Frecciabianca, e nel livello Standard del Frecciarossa o seconda classe delle altre Frecce.

La partnership con Air China si aggiunge a quelle già siglate negli ultimi mesi con altre importanti compagnie aeree internazionali e costituisce un altro passo in avanti verso la completa integrazione dei sistemi di vendita dei biglietti treno più aereo con i Global Distribution System (GDS)” ha dichiarato Gianfranco Battisti, Direttore Divisione Passeggeri Nazionale e Internazionale di Trenitalia.

Sono 228, di cui 144 ad Alta Velocità, le Frecce Trenitalia che ogni giorno collegano Roma e Milano tra di loro, ma anche con Torino, Bologna, Firenze, Napoli, Salerno e con i principali centri turistici e distretti produttivi del Paese.

Essere a conoscenza di queste novità per coloro che operano quotidianamente nel comparto turistico torinese è di fondamentale importanza per iniziare, se non lo si è ancora fatto, a costruire una strategia basata sulla promozione del proprio esercizio. Si ricorda che Torino è ben collegata a Milano con la rete ferroviaria e autostradale. Di conseguenza, essere presenti agli eventi che costellano l’Esposizione Universale (il BIT 2014 è un esempio) e creare o adottare gli strumenti messi a disposizione (il registro digitale e Extra Milano ® sono altri due esempi) per accogliere il maggior numero di visitatori con l’alta qualità che contraddistingue il territorio è di fatto qualcosa di cui si deve assolutamente tenere conto. In verità, Torino ha tutte le competenze e le capacità - rappresentata dalla rosa degli addetti ai lavori del settore turistico - per creare qualcosa di unico, affinché questa bella città sia sulla bocca e nell’immaginario internazionale di tutti i visitatori come destinazione alla pari di Parigi o di New York. Un’idea potrebbe essere quella di creare anche un’ App Extra Torino per facilitare il soggiorno dei viaggiatori a Torino ed ottenere in real time le informazioni che riguardano gli eventi legati ad Expo 2015.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.