Gnocchi del Verbano alle erbette verdi

gnocchi del verbano alle erbette verdi 360x190La preparazione dello gnocco è estremamente diffusa in molti paesi del mondo e presenta differenze notevoli da un tipo all'altro sia per forma che per ingredienti.
Quelli più diffusi in Italia oggi sono preparati con le patate o ancora quelli realizzati con un semplice impasto di acqua e farina. TorinoFree propone una sfiziosa variante tutta piemontese: un pizzico di erbette e voilà lo gnocco è verde! "L’appetito rende saporite tutte le vivande" (P. Mantegazza – scrittore italiano)

 

Difficoltà

Media

 

Tempo

20 minuti


Ingredienti per 4 Persone
  • 800 g. di patate
  • 300 g. di farina
  • parmigiano q.b
  • noce moscata
  • sale
  • un rosso d'uovo
  • 100 g di burro
  • 200 g di erbette
Varianti o note

Per stupire gli ospiti basta colorare, nel momento dell'impasto, una parte dei vostri gnocchetti con del sugo così da creare un primo piatto armonioso e tutto da gustare!

Abbinamento

Si consiglia di abbinare questa ricetta con un vino rosso leggero.


Preparazione

Bollire le patate, pelarle e passarle al setaccio o con lo schiacciapatate.
Alle patate amalgamare le erbette e la farina, il rosso d'uovo e il parmigiano. Qualora l'impasto risultasse troppo morbido, aggiungere altra farina.
Impastare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo così da realizzare dei cilindri lunghi di circa 2 cm di diametro che verranno poi successivamente tagliati per ottenere degli gnocchi. Dopodichè bollire in acqua salata gli gnocchetti ottenuti e, non appena saranno cotti (saliranno verso la superfice dell'acqua), scolarli e saltarli in padella con burro fuso aromatizzato con salvia.

Ricordiamo che chiunque volesse, può contribuire con la propria ricetta (o variante) ad arricchire di delizie la rubrica inviandole tramite l'apposito form di contatto.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.