• Home
  • EVENTI
  • Torino e l’Arte Contemporanea, gli eventi in programma

Torino e l’Arte Contemporanea, gli eventi in programma

EVIDENCE FOTOTorino offre diverse opportunità di approfondimento per gli amanti dell’arte contemporanea, basti pensare innanzitutto alla Giornata del Contemporaneo di questo sabato 5 ottobre o ancora ad esempio ad Artissima (08-10/11/2013 Oval Lingotto Fiere) e ad al nuovo nato della stessa casa: One Torino. Edizione#1. Quest’ultimo è, per chi non lo sapesse ancora, una grande rassegna annuale realizzata in collaborazione con le maggiori istituzioni di arte contemporanea della città che si terrà presso varie sedi dal 7 novembre 2013 al 12 gennaio 2014. Otto affermati curatori internazionali, hanno progettato cinque mostre collettive, che insieme daranno vita a un percorso espositivo nei principali musei e fondazioni di Torino (Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Fondazione Merz, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo) e nella prestigiosa sede di Palazzo Cavour centro focale della rassegna. Una galleria di opere importanti e nuovi lavori – molti dei quali appositamente commissionati e prodotti per questo evento – di 60 celebri artisti o giovani talenti provenienti dalle più diverse aree geografiche.

Informazioni utili

La Fondazione Sandretto Re Redaudengo si trova in via Modane, 16 a Torino. Per ulteriori informazioni sulla mostra Evidence si può contattare il numero 0113797600.

Gli orari della mostra sono:

  • giovedì: 20.00-23.00 ingresso libero; 
  • venerdì-domenica: 12.00-19.00;
  • lunedì-mercoledì: chiuso.

Il biglietto della mostra costa 5 euro, ma sono previste le riduzioni

{/AF}

Facciamo un passo indietro e fermiamoci alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo che dal 19 settembre 2013 al 06 ottobre 2013 ospiterà nei suoi spazi la mostra Evidence.

Evidence: la mostra

FONDAZIONE SANDRETTO RE REBAUDENGOLa Fondazione Sandretto Re Rebaudengo ospita, nello spazio della project room, la personale del fotoreporter Fabio Bucciarelli. Iran, Birmania, Libia e Siria, 70 fotografie suddivise in quattro reportages, un excursus sui conflitti che hanno attanagliato il mondo durante gli ultimi anni. Fabio Bucciarelli è il testimone e le sue immagini la prova di quello che i suoi occhi hanno visto.

La Fondazione nasce nel 1995 per promuovere l'arte contemporanea in diversi ambiti culturali: arti visive, musica, teatro, cinema e letteratura. I suoi obiettivi si sono sempre indirizzati verso la valorizzazione dei giovani artisti, aiutandoli a produrre le loro opere; ma soprattutto essa intende avvicinare un pubblico sempre più ampio all’arte contemporanea attraverso un calendario di mostre, attività educative ed eventi variegato ed interessante da ogni punto di vista. Inoltre, la Fondazione non ha mai smesso di lavorare in sinergia con altre istituzioni per la diffusione e la promozione dell'arte.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.