• Home
  • CRONACA
  • Pinerolo, donna uccisa a coltellate dal marito

Pinerolo, donna uccisa a coltellate dal marito

Immagine rilievi omicidio. Fonte Flickr, utente gabriele_delledenÈ di qualche ora fa la notizia di un ennesimo femminicidio. La donna di 64 anni di età, all’anagrafe Maria Pia G., è stata uccisa a coltellate dal marito Lorenzo O. di 65 anni.

I due coniugi sposati da tanti anni vivevano a Pinerolo in via Turati, proprio il luogo in cui è accaduto l’omicidio.

Prime indiscrezioni sulle dinamiche dell'accaduto

Non sono ancora del tutto chiare le dinamiche dell’accaduto. Probabilmente l’assassinio sarebbe avvenuto nella notte o, come dichiarato dallo stesso Osella, in mattinata.

Secondo le prime indiscrezioni avrebbe raggiunto la moglie in camera da letto e senza che potesse reagire le avrebbe tagliato la gola. Prima di contattare le forze dell’ordine e di confessare l’accaduto è, inoltre, uscito di casa per gettare in un cassonetto di via Novarea la vestaglia e un asciugamano sporchi di sangue.

Durante la telefonata al comando dei carabinieri in cui Osella avrebbe reso piena confessione avrebbe altresì dichiarato di essere da tempo afflitto per le condizioni di salute in cui versava la donna per i suoi conseguenti disturbi nervosi.

Le indagini guidate dal magistrato Vito Destito chiariranno i vari aspetti della vicenda ed eventuali antefatti che ora non sono noti. Ancora una volta una donna vittima della persona in cui aveva riposto la sua più totale fiducia.

Fonte La Stampa

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.