• Home
  • VITA NOTTURNA
  • Venaria, torna al passato con la Nuit Royale, evento mondano del Regno Sabaudo

Venaria, torna al passato con la Nuit Royale, evento mondano del Regno Sabaudo

Nuit Royale alla Venaria RealeLa Reggia di Venaria Reale, patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, simbolo della magnificenza barocca, torna al passato organizzando una serata per rivivere lo splendore del ‘700. 

Sabato 5 ottobre si ritorna, alla Reggia di Venaria Reale, Piazza della Repubblica 4, in provincia di Torino, la "Nuite Royale", dalle ore 22.00 alle ore 4.30 del 6 Ottobre.

L’intera residenza, vero e proprio gioiello architettonico, verrà riservata unicamente per il "Gran Ballo", grande festa in costume, ritmata da musiche settecentesche e balli, dedicata a ricreare il ballo organizzato solo una volta l’anno, nel mese di ottobre, tra le quinte della Venaria Reale: evento imperdibile per l’alta società; l’occasione ideale per accorciare le distanze con la Corona e respirare l’aria inebriante della Corte.

La serata "Nuit Royale" permetterà di trasformare in realtà il sogno di tutte le donne, ormai cresciute, attraversando il ponte tra presente e passato.

Ogni partecipante di "Nuit Royale" dovrà vestirsi secondo lo stile settecentesco e, grazie allo splendore regale della Reggia di Venaria, potrà tornare al tempo delle corti, degli sfarzi e della stupefacente maestosità dell’epoca settecentesca.

Location d’eccellenza, dress code obbligatorio, rievocazioni storiche e gruppi teatrali, accurata ricerca musicale, introduzione musicale a cura del Conservatorio di Torino, spettacoli di danza, premiazione dei migliori costumi e set fotografico per immortalare la notte da principesse: sono gli ingredienti che faranno della "Nuit Royale" un evento unico e irripetibile.

Nuit Royale alla Venaria RealeDa mezzanotte comincerà la serata danzante sulle note della musica moderna, all’interno della splendida Galleria Grande, detta di Diana, progettata dal celebre Filippo Juvarra. Disponibili anche piccoli punti di ristoro.

L’ingresso è a pagamento e sarà consentito solo ed esclusivamente con un costume settecentesco o strettamente connesso al tema. Parrucche, corsetti, ampi abiti a balze, tessuti lavorati e camicie con jabot, un dress code adeguato è fondamentale per rievocare al meglio le atmosfere settecentesche. I biglietti, ribassati rispetto a quelli di Versailles, oscillano da 15 euro (per chi paga un anticipo on line) a 25 per tutti gli altri. 

"Il target del pubblico?" interviene Vittorio Eugenio Savasta Fiore. Dato che viviamo nel 21 secolo, in tempi ormai lontani dal 700, sabato 5 Ottobre la Venaria Reale aprirà i battenti al popolo, cioè ai cittadini. "Le fasce sono 20-25 e 25-40 anni. Parliamo di persone di livello medio alto".  

Il "Gran Ballo" è un modo un po’ insolito per tenere in vita la Reggia, è necessario costruire occasioni per attrarre il pubblico, grandi mostre, concerti e intrattenimento mirato a tutte le età. Non possiamo permetterci di lasciar precipitare di nuovo nel degrado La Venaria Reale, dal quale è stata strappata pochi anni addietro pagando il prezzo di lavori imponenti.

Gli organizzatori:

La "Nuit Royale" è lo sfarzoso risultato dell’azione combinata tra il Consorzio della Venaria Reale e due delle realtà torinesi più creative in termini di intrattenimento: Toga Party People e Prince.

Toga Party People è un’organizzazione di eventi rigorosamente a tema, il cui obiettivo è quello di creare una dimensione unica e indimenticabile di intrattenimento in cui potersi sentire il vero protagonista.

Prince invece è una società leader da quasi vent’anni nell’organizzazione di eventi di entertainment a Torino. Tra i format ideati spiccano gli Old School Party, One Night a tema, in  location fuori dall’ordinario e dress code richiesto, per chi ama divertirsi alla vecchia maniera.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.