• Home

Crisi? No grazie! A Torino 12 mestieri molto ricercati e poco noti

Giovani lavoroIn un periodo in cui l’occupazione giovanile ha toccato il fondo del barile, è difficile e al contempo strano pensare a come reinventarsi. In realtà una soluzione c’è ed è molto semplice.

I cinesi credono che il tempo sia ciclico e in effetti, per certi versi, lo è. Per quanto riguarda il lavoro per esempio, come accade anche per la moda, molto spesso bisogna rivalutare alcuni aspetti scomparsi nel tempo, soprattutto per via dell’evoluzione tecnologica. Per esempio, alcuni decenni fa, l’Italia era molto rinomata per la sua cucina e oggi, se andiamo a sbirciare nelle classifiche dei programmi televisivi più seguiti, tra i primi posti troviamo proprio quelli dedicati all’arte culinaria. Sarà un caso? Fatto sta che negli ultimi anni le iscrizioni alle scuole alberghiere stanno aumentando a dismisura.

Ma come tutti i fenomeni di massa, vediamo che tutto ciò conduce alla saturazione di alcuni settori occupazionali lasciando completamente vuoti tanti altri. I ragazzi di oggi infatti non hanno più voglia di imparare alcuni mestieri, soprattutto quelli artigiani. A Torino si sta tentando di far riscoprire alcuni di quei mestieri che stanno via via scomparendo, ma che sono molto utili alla cittadinanza e anche affascinanti. Il progetto, denominato "Ma guarda!!", è proposto dall’InformaGiovani di Torino che propone periodicamente sul proprio sito internet, delle schede di approfondimento per ogni singolo mestiere “in via di estinzione”. In realtà si tratta soprattutto di lavori manuali molto richiesti sul mercato del lavoro, ma che non ricevono candidature poiché mancano lavoratori qualificati. In verità, diversamente per quanto accade per la maggio parte dei lavori, i mestieri manuali risentono raramente della crisi economica che stiamo attraversando. Ma vediamo in dettaglio quali sono le figure professionali più ricercate e al tempo stesso più rare da trovare:

Operatore su macchine utensili

È una persona che può lavorare su macchinari diversi e con molteplici funzioni. Si occupa della produzione, lavorazione e assemblaggio di parti meccaniche in base ad un modello o ad un disegno precedentemente predisposto. Nel suo lavoro ha a disposizione diversi tipi di macchine utensili con cui è in grado di compiere vari tipi di lavorazione: utilizza la fresatrice per tagli, arrotondamenti, forature e alesature; il tornio per la lavorazione di un pezzo posto in rotazione; il trapano e la lima. Talvolta deve compiere piccoli lavori di manutenzione dei macchinari che usa, può svolgere anche il collaudo preliminare e la lucidatura finale. 

Saldatore

È un operaio specializzato che si occupa di assemblare e saldare insieme le parti che andranno a comporre un manufatto, un oggetto o un pezzo meccanico: prepara le superfici da saldare, le pulisce, le posiziona ed esegue la saldatura. È un lavoro molto vario perché esistono diverse “tecniche di saldatura”, e quindi diversi modi di lavorare, a seconda del materiale usato (alluminio, acciaio, ferro ecc.), delle superfici da saldare (lamiere, tubi, piastre, ecc.) e della posizione di saldatura (orizzontale o verticale). Le operazioni di saldatura sono effettuate grazie a specifici strumenti che il saldatore deve conoscere e saper utilizzare con molta precisione. Il saldatore deve compiere anche i trattamenti successivi all'operazione di saldatura: rifinire i pezzi saldati in modo che non presentino imperfezioni, eliminare le sbavature e verificare la tenuta della superficie saldata. Si occupa della manutenzione degli strumenti e degli impianti utilizzati e registra i dati tecnici di ogni saldatura, in modo da tenere sempre traccia dell’andamento del lavoro svolto. 

Montatore-manutentore elettromeccanico

Si occupa della manutenzione di macchinari e impianti di produzione. Il suo compito è quello di assicurare il corretto funzionamento di vari tipi di macchinari utilizzati nell’industria e per fare questo deve svolgere tre principali attività: riparare le macchine, prevenire i guasti e le anomalie, occuparsi della manutenzione periodica dei macchinari.

Falegname serramentista

I tecnici della lavorazione del legno possono essere distinti in: serramentisti, che realizzano serramenti esterni e interni avvalendosi di una linea di produzione altamente meccanizzata; Falegnami che realizzano serramenti, porte, scale o mobili per l’arredamento unici, su misura, commissionati dai clienti per soddisfare esigenze particolari; Ebanisti, che compongono mosaici, sculture e intarsi o riparano mobili e infissi o altre suppellettili; Restauratori di mobili antichi, Fabbricanti di strumenti musicali, Corniciai. I serramenti di un edificio possono essere prodotti in modo artigianale o in maniera maggiormente meccanizzata seguendo vari processi produttivi. Una volta realizzati i serramenti, il proprietario può decidere di completare gli spazi interni ed esterni con altri prodotti in legno: scale, porte, mobili per l’arredamento. Al falegname-serramentista può dunque essere richiesto di progettare e realizzare altri prodotti in legno che completano l’ambientazione dell’abitazione, dell’ufficio, del negozio, ecc. La progettazione può avvenire in modo autonomo, oppure in collaborazione con degli architetti.

Gruista

È un operaio specializzato che conduce e manovra diversi tipi di gru con l’obiettivo di spostare i materiali necessari nel cantiere. Egli predispone e attrezza il macchinario per l’uso, occupandosi anche della sua manutenzione. Conduce le gru a braccio girevole o automontanti, le gru su ruote o altri veicoli o macchine di elevazione (ad argano, a ponte girevole, gru montate su locomotive o su ponti mobili, apparecchi di elevazione). Il gruista è in grado di manovrare tutta una gamma di macchine, dalla più piccola che solleva 500 chili alla più grande che può spostare anche diverse tonnellate. Deve conoscere perfettamente il funzionamento dei comandi, i carichi massimi ammessi e rispettare scrupolosamente tutte le disposizioni di sicurezza per evitare incidenti sui cantieri. Prima di innescare il funzionamento del macchinario, deve stabilire attentamente il buon posizionamento del mezzo e assicurarsi che tutte le misure di sicurezza siano state rispettate.

Impiantista termoidraulico

Si occupa della progettazione, della realizzazione e del collaudo di condutture per l’acqua e per il gas, di impianti sanitari, collettori solari, pompe di calore, impianti di recupero, piscine e impianti di deumidificazione. Progetta e realizza impianti centralizzati di riscaldamento, impianti di depurazione dei gas di scarico, di ventilazione e di combustione. Installa bruciatori a gasolio e a gas, caldaie, rubinetterie, scaldabagni e dispositivi per lo scarico delle acque piovane. Effettua anche controlli sugli impianti al fine di verificarne il corretto funzionamento e interventi di manutenzione. È autorizzato a rilasciare al committente una dichiarazione di conformità degli impianti realizzati nel rispetto delle norme, che deve essere depositata presso lo Sportello unico dell'edilizia del Comune in cui ha sede l'impianto entro trenta giorni dalla conclusione dei lavori.

Si occupa di preparare e distribuire pasti e bevande, intervenendo in tutte le fasi del servizio ristorativo: la selezione e la pulitura degli alimenti; la conservazione dei prodotti e dei semilavorati; la preparazione dei piatti (dagli antipasti ai dolci), seguendo le indicazioni e i dosaggi previsti dalle ricette; la presentazione delle portate, prestando attenzione anche alla qualità visiva del prodotto da servire; l’allestimento e il riassetto del locale; la gestione della clientela (dalla raccolta alla distribuzione dell’ordinazione); la pulizia della cucina e delle attrezzature di lavoro.

Si occupa di eseguire la macellazione degli animali e la preparazione della carne in tagli per la vendita, nel rispetto delle norme alimentari e di igiene. La sua attività quindi non si limita alla vendita della carne, ma riguarda anche la scelta e l’acquisto degli animali presso gli allevamenti, le attività relative alla prima lavorazione della carne (abbattimento degli animali, dissanguamento, disossamento) e la preparazione di particolari tagli di carni, oltre che di hamburger, insaccati, salsicce, spiedini e altre specialità gastronomiche. Per svolgere queste attività, utilizza strumenti e attrezzature specifiche al tipo di carne, prodotto e lavorazione da eseguire (coltelli, scuri, seghe, bilance). I processi di lavorazione della carne avvengono in laboratori asettici dotati di tecnologie d’avanguardia. Per questo motivo, deve essere in grado di effettuare anche la manutenzione ordinaria dei macchinari e garantire la sicurezza igienico – sanitaria dei locali e delle attrezzature.

Professionista del verde

È un tecnico specializzato nella cura delle piante e può occuparsi di: seminare e curare fiori, piante, prati e arbusti; potare ed, eventualmente, abbattere gli alberi; progettare e collaborare alla realizzazione di aree verdi; intervenire in progetti di recupero ambientale; progettare e realizzare elementi ornamentali e d’arredo verde. I professionisti specializzati nella cura degli alberi sono definiti anche arboricoltori: essi sono in grado di determinare il tipo di potatura necessaria per mantenere o migliorare la salute, l’estetica e la sicurezza dell’albero, ma, se necessario, intervengono anche all’abbattimento dell’albero. 

Installatore impianti fotovoltaici

Si occupa dell’installazione di tutte le componenti di un impianto fotovoltaico (stringhe, pannelli, inverter, quadri e canaline), del cablaggio elettrico dell’impianto, del collaudo e della manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto. Il pannello fotovoltaico ha la funzione di catturare l’energia solare e di trasformarla nell’energia elettrica che ogni giorno utilizziamo nelle nostre attività. Infatti, attraverso un sistema di inverter l’energia solare (a corrente continua) viene trasformata in energia elettrica (a corrente alternata) e inserita nella rete elettrica, pronta ad essere utilizzata dagli utenti.

Il Magazziniere Carrellista si occupa di tutte le fasi di organizzazione delle merci: il ricevimento, lo smistamento, la movimentazione, lo stoccaggio e la spedizione. A seconda della fase di lavoro in cui si inserisce, può assumere un ruolo specifico nel processo di lavorazione della merce, per esempio può specializzarsi come preparatore merci, stivatore, scaffalista. Per svolgere le operazioni di carico e scarico merci, il Magazziniere Carrellista utilizza un carrello elevatore, all'interno dei magazzini o tra reparti diversi. La possibilità di carriera in questo lavoro è legata soprattutto all'esperienza maturata sul campo: è possibile sia uno sviluppo in senso orizzontale, diversificando le proprie mansioni in nuovi ambiti, sia in senso verticale, acquisendo un ruolo di maggiore responsabilità all'interno del proprio settore, per esempio responsabile della sezione carrelli. 

È l'artigiano specializzato nella realizzazione di abiti su misura. Il suo lavoro consiste nel consigliare il cliente sul capo adatto e sul tessuto più idoneo (colore, qualità, prezzo); prendere le misure della persona; realizzare il cartamodello per l'abito; ricalcarne le parti sulla stoffa e tagliare il tessuto su misura; confezionare il capo. L'abito è infine perfezionato, a seguito della prova del cliente, sistemando i difetti e aggiungendo le rifiniture (fodere, bottoni, carniere, stampe, decori). A questo punto, l'abito viene stirato e consegnato al cliente. Più semplicemente, può occuparsi anche della riparazione e del riadattamento di abiti preesistenti. A seconda delle dimensioni e della tipologia dell'impresa, la confezione del capo d'abbigliamento può essere demandata a figure professionali diverse specializzate in una particolare fase dell'operazione (lo stilista disegna il modello, il modellista prepara il cartamodello, il sarto taglia e cuce l'abito). L'attività del sarto può inoltre essere specializzata in diversi rami professionali, ad esempio confezioni da uomo, confezioni da donna, uniformi, costumi per scenografie. 

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.