• Home
  • EVENTI
  • L'autunno 2013 della Film Commission Torino Piemonte

L'autunno 2013 della Film Commission Torino Piemonte

fctp fictionL'autunno si preannuncia freddo, nostalgico, contraddistinto da un'insana malinconia destinata a pervadere gli animi dei torinesi alle prese con le nebbie, i bruschi risvegli del mattino frenetico e i ritorni a casa solitari nel buio insolente della sera.In questo clima che vede l'estate sempre più lontano ricordo di un altro anno globale, la Film Commission Torino Piemonte annuncia le sue sorprese per i giorni a venire, nella speranza di dare calore ed enfasi all'intrattenimento di stampo televisivo e cinematografico, con tutti i benefici del caso. Orpelli a parte, ce n'è per tutti i gusti.

Dopo un concitato agosto di girati, sono oramai quasi ultimate le riprese di Madeleine, un lungometraggio prodotto dall'Associazione Culturale Victor la cui realizzazione è stata possibile grazie al forte sostegno della Fondazione CRT, da anni interessata a supportare la cultura cinematografica proveniente dal talento e dal saper fare. La pellicola, diretta da Lorenzo Ceva Valla e Mario Garofalo, è un racconto incentrato essenzialmente sui giovani, i genitori e il lavoro in un'Italia odierna sempre più in precario equilibrio. Location: Torino e l'hinterland pinerolese.

Torino e Stresa ospitano per tre settimane la troupe del cineasta francese Eugène Green, in loco per dirigere La Sapienza, una co-produzione Alessandro Borrelli (torinese) per la Sarraz Pictures con Mact Productions (Francia) e Les Films du Fleuve (Belgio). Il film narra la crisi esistenziale e la relativa inquietudine di un architetto alle prese con una professione per la quale sembra aver perso l'entusiasmo.

Anche per la tv il cilindro riserva fiocchi, conigli e magia. Il 14 ottobre s'aprono le danze per la produzione della seconda stagione della fiction Questo nostro amore 2, trasmessa da Rai 1, i cui protagonisti Neri Marcorè e Anna Valle torneranno a calcare le strade di Torino e visitare il Piemonte anche nel 2014. Si ricorda l'egida della Paypermoon, produttrice della fiction, e Luca Ribuoli, colui che la dirige.

C'è spazio anche per le fiabe care ai teneri virgulti: tra fine ottobre e inizio novembre saranno presenti per sei settimane troupe e cast pronti a girare La Bella e la Bestia, miniserie tv in due puntate targata Rai che vuol essere un riadattamento moderno dell'omonima favola proposta in passato dalla Disney sul grande schermo. Regia di Fabrizio Costa; produzione Lux Vide.

E' un orgoglio poter annoverare fra le opere presentate al prossimo Roma Fiction Fest (dal 28 settembre al 3 ottobre 2013) la miniserie tv Altri Tempi e L'assalto. La prima, girata nell'estate 2012 fra Torino, Carignano, Cavagnolo e altre location, è diretta da Marco Turco e prodotta da 11 Marzo Film, nonché interpretata da Vittoria Puccini, Stefania Rocca, Francesco Scianna e Michela Cescon; la seconda si fregia di un regista quale Ricky Tognazzi e attori del calibro di Diego Abatantuono e Ninni Bruschetta, prodotta dalla IterFilm e girata nella primavera di quest'anno a Torino e provincia.

Le tematiche più impegnate sono proposte dal docufilm di Silvio Soldini e Giorgio Garini intitolato Per altri occhi, opera che affronta il dramma della cecità ma anche la forza dell'autoironia e della determinazione a vivere pienamente un'esistenza che può riservare altre gioie e motivazioni esulanti dal raggio d'azione di uno specifico senso. Sostegno nella realizzazione della Piemonte Doc Film Fund; produzione Lionello Cerri e Silvio Soldini.

Il saggio non ha aspettative, ma gli spettatori sì, e questo la Film Commission Torino Piemonte lo sa.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.