• Home
  • TURISMO
  • Ancora doppia tappa per “Provinci Incantata”: Castellamonte e Torre Canavese

Ancora doppia tappa per “Provinci Incantata”: Castellamonte e Torre Canavese

Castellamonte. Mura Antonelliane e campanile romanico, Fotografia di Arnaldo BollaAncora una volta “Provincia Incantata”, l’iniziativa che propone visite guidate nelle località del Torinese ricche di storia, sapienza, creatività e piccoli gioielli architettonici, farà tappa nel Canavese. Saranno infatti due il luoghi che, domenica 22 Settembre, accoglieranno le visite guidate alla scoperta della storia e i mestieri di una terra ricca di tradizioni: Castellamonte, dove è in corso la 53esima Mostra della Ceramica, e Torre Canavese, chiamato anche il “Paese dipinto”. Gli attori dell’Associazione “Teatro e Società”, attraverso una serie di appassionanti e divertenti suggestioni narrative, coinvolgeranno gli spettatori rendendo viva e attuale la storia locale. Su Castellamonte e Torre Canavese incomberanno, infatti, i progetti di un misterioso “Dottor X” che vuole “riqualificare” e “ammodernare” il territorio demolendo ciò che è vecchio e superato. Grazie a questo evento, attori e partecipanti avranno modo di cogliere il valore di ciò che andrebbe perduto e diventare protagonisti ideali della sua tutela. Dopo il grande successo delle tappe estive, compresa quella dello scorso 8 Settembre, il circuito delle visite guidate teatrali continuerà dunque a proporre una serie di luoghi in cui la provincia “incanta”, per le sue bellezze architettoniche e paesaggistiche, per la sapienza e lo spirito di accoglienza di chi vi è nato e vi lavora. 

Il programma di domenica 22 Settembre

Prima parte: ritrovo è alle 15,30 davanti al Municipio di Castellamonte, in Piazza Martiri della Libertà 28. Qui sarà già possibile ammirare il campanile romanico dell'XI secolo e l'arco di Pomodoro, testimonianza dell'intervento di Arnaldo Pomodoro alla XXXV Mostra della Ceramica tenutasi nel 1995. Poi si continuerà con una tappa al seicentesco Castello per la mostra di artigianato e antichi mestieri intitolata "Come si faceva una volta" e allestita dall'Associazione Catrum Montis, in collaborazione con il gruppo di percussioni medievali i "Tamburi di Porta Traxia". Nella stessa occasione si  potrà assistere a un combattimento scenico nella corte del Castello. Infine, la visita ad alcune sale del Castello, una delle sedi della Mostra "Terra di confine” che presenta opere artistiche in ceramica.
Torre Canavese. Dettaglio di un'installazione della "Viassa", Fotografia di RobertoSeconda parte: spostamento con mezzi propri verso Torre Canavese, il "Paese dipinto". La visita attraverserà le vie del centro storico impreziosito dai dipinti di pittori internazionali che rendono unica ogni casa del piccolo borgo. Si attraverserà la famosa "Viassa" inaugurata nel 2009, dove è stato ricostruito l'universo cinematografico del celebre regista Federico Fellini. Si passerà poi dalla “Prigione che non c'è”, che lega il paese al mistero del Sacro Graal, e da Villa Lodovici, dimora della Signora Felicita immortalata dal poeta Guido Gozzano. La visita si concluderà presso la Pinacoteca Comunale Raissa Gorbaciova, dove sabato sarà inaugurata la mostra fotografica “Ceresole Reale, viaggio fotografico nel cuore del Parco Nazionale Gran Paradiso”. Qui sarà inoltre offerta, dalle amministrazioni comunali, una degustazione di prodotti tipici locali.

Informazioni pratiche per partecipare all’evento

“Provincia Incantata” è proposta dall’associazione “Teatro e Società” in collaborazione con la Provincia di Torino, l’Atl “Turismo Torino e provincia”, la Camera di commercio ed i Comuni aderenti all’iniziativa. La partecipazione alla visita guidata è gratuita, ma è consigliata la prenotazione, entro le 17,30 del giorno precedente, presso l’Ufficio del Turismo di Ivrea. Per informazioni 0125-618131 oppure info.ivrea@turismotorino.org

I prossimi appuntamenti di “Provincia Incantata”

Sabato 28 settembre a Bricherasio, domenica 29 settembre a Pomaretto, domenica 6 ottobre a Moncalieri.

 

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.