• Home
  • Notizie
  • Servizi
  • Università a Torino, guida alla scelta e all'iscrizione tra le facoltà torinesi

Università a Torino, guida alla scelta e all'iscrizione tra le facoltà torinesi

scuolaSiamo in periodo pre-scolastico. Tanti allievi in questi giorni,dopo aver affrontato le prove di maturità e goduto di un po’ di meritato riposo, si trovano a dover decidere quale indirizzo universitario scegliere.

Non sempre risulta facile, si cerca un percorso di studi che sappia coniugare le proprie peculiarità a quello che il mercato del lavoro richiede.

Torino fornisce da sempre un’estesa gamma di possibilità. Vediamo insieme qualche dettaglio per entrare nell’argomento.

Parliamo del Politecnico

Non si dice nulla di nuovo quando, parlando del Politecnico, lo si dipinge come un punto di riferimento nazionale per gli studi di ingegneria e architettura.

I dati parlano chiaro: oltre 30000 (32100 per la precisione) studenti iscritti, di cui più del 50% giunge da fuori regione.

Sempre più si manifesta, inoltre, il carattere internazionale di questo polo dell’ingegneria, con ben oltre il 15% di iscritti stranieri. Ma non solo, gli studenti possono decidere di seguire interi corsi in lingua inglese e soprattutto si ha la possibilità, grazie alle collaborazioni con le più blasonate università straniere, di seguire periodi di studio all’estero.

Perché scegliere il politecnico? Formazione ma non solo: ricerca e sviluppo

La cittadella politecnica è un vero e proprio fulcro, non solo fornisce una formazione efficace e puntuale, ma garantisce anche apertura alla ricerca e alle attività culturali. Insomma non solo studio.

Al suo interno trova spazio il “Business research center” in cui aziende internazionali hanno stabilito il proprio centro di ricerca, così come il “Pole Venture Capital” per l’innovazione nella ricerca stessa.

Come iscriversi

Per potersi iscrivere è necessario dapprima affrontare la prova di ammissione. I posti disponibili per ogni corso sono riportati nella tabella qui di seguito:

Facoltà di ingegneria/architettura posti disponibili

CORSO DI LAUREA

NUMERO AMMISSIBILI

ARCHITETTURA/ARCHITECTURE                                         

675

DESIGN E COMUNICAZIONE VISIVA

215

INGEGNERIA AEROSPAZIALE

300

INGEGNERIA BIOMEDICA

380

INGEGNERIA CHIMICA E ALIMENTARE

150

INGEGNERIA CIVILE

310

INGEGNERIADEI MATERIALI

100

INGEGNERIADEL CINEMA EDEI MEZZIDI COMUNICAZIONE

120

INGEGNERIADELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE

85

INGEGNERIADELL'AUTOVEICOLO/AUTOMOTIVE ENGINEERING

155

INGEGNERIADELLE TELECOMUNICAZIONI

140

INGEGNERIA EDILE

280

INGEGNERIA ELETTRICA

130

INGEGNERIA ELETTRONICA/ELECTRONIC ENGINEERING

230

INGEGNERIA ENERGETICA

420

INGEGNERIA FISICA

100

INGEGNERIAGESTIONALE

530

INGEGNERIA INFORMATICA/COMPUTER ENGINEERING

530

INGEGNERIA MECCANICA/MECHANICAL ENGINEERING

830

INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO

130

MATEMATICA PER L'INGEGNERIA

80

PIANIFICAZIONE TERRITORIALE,URBANISTICA E PAESAGGISTICO-AMBIENTALE

85

 

Le prove di ammissione sono diversamente distribuite nel corso dell’anno ed è possibile sostenerne più di una previa preiscrizione on-line con pagamento di 50 euro. Il calendario sarà il seguente:

 

 

Per chi ancora volesse sostenere l’ultima prova disponibile ha ancora qualche giorno per potersi iscrivere sul sito del politecnico; tempo limite 2 settembre ore 12. La prova prevede una serie di domande a risposta multipla con assegnazione di punteggi sia per risposta corretta, sia per risposta errata. Si può accede direttamente al corso di proprio interesse se si supera il 50% del punteggio complessivo. In caso contrario si dovranno attendere le graduatorie globali e vedere come si  è posizionati; potrebbe capitare di non riuscire ad accedere al percorso di studi selezionato.

Facoltà di architettura

Valentino in prospettiva

Diverso è il discorso per l’accesso alla facoltà di architettura dove le preiscrizioni on-line sono ormai chiuse (dal 18 luglio 2013) e la prova si terrà il 10 settembre prossimo con modalità simili a quelle precedentemente esposte per le facoltà d’ingegneria.

Università degli studi di Torino

Innumerevoli sono i corsi di laurea proposti dall’Università degli Studi di Torino; si va dalla facoltà di biotecnologie, ad economia aziendale, passando per Dietistica, Infermieristica, fisica, filosofia ecc.

Per tutti i corsi di laurea riportati (tranne medicina e odontoiatria che hanno un iter esclusivo), è necessaria la preiscrizione. Anche in questo caso la data ultima è stata il 22 agosto.

Le prove si terranno nel mese di settembre. Le prove di ammissione alle facoltà di Medicina ed Odontoiatria avranno, invece, luogo il 9 settembre e gli ammessi sono consultabili al link sopracitato.

Torino modellata attorno alle sue università

Torino è stata da sempre una città modellata attorno alle sue università e sempre più numerosi sono i ragazzi che la scelgono come sede dei propri studi.

La varietà di studi proposti, unita alla qualità dei percorsi formativi non sono l’unico elemento che fanno del capoluogo piemontese un polo internazionale: Torino accoglie gli studenti anche col suo fascino e il suo blasone storico-architettonico, facendo respirare loro un’aria mistico-magica che in pochi altri posti si può trovare.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.