• Home
  • EVENTI
  • Pinerolo, prodotti tipici vs bancarelle cinesi alla tradizione festa del paese

Pinerolo, prodotti tipici vs bancarelle cinesi alla tradizione festa del paese

pinerolesi_vs_bancarelle_cinesi_alla_festa_del_paese.pngCome ogni anno, l'ultimo lunedì di agosto si terrà la tradizionale fiera di Pinerolo.

I banchi si snoderanno attraverso le vie centrali partendo da Viale Cavalieri di Vittorio Veneto attraversando piazza Cavour e piazza Fontana fino ad arrivare nei pressi della stazione centrale.

La precedente fiera primaverile ha lasciato però i pinerolesi un po' perplessi: "dove sono finite le classiche bancarelle di salumi, formaggi e dolciumi tipici del territorio?"si chiedono i pinerolesi. Al posto di commercianti locali che proponevano prodotti tipici del territorio, erano spuntate decine di bancherelle orientali con la classica merce presente nei molti negozi cinesi che hanno già invaso Pinerolo e d'intorni.

Come avviene la selezione delle bancarelle?

Se a Pinerolo ci si chiede "dove sono i vigili", noi ci siamo chiesti sulla base di che cosa avviene la selezione. Facendo qualche ricerca si scopre sul sito del comune la documentazione che spiega come e chi può presentare domanda. Categorie merceologiche ammesse, si legge, "alimentari e non alimentari". Sostanzialmente tutto. Raccolte le richieste viene stilata una graduatoria che tiene presente l'anzianità dell'azienda richiedente e le presenze accumulate negli anni dall'operatore.

Le previsioni della Fiera di Pinerolo 2013

Guardando la graduatoria salta all'occhio sia l'elevato numero di richieste pervenute, ben 389, sia i cognomi non tipicamente piemontesi, una dozzina, che hanno confermato la presenza. Nella speranza che non sia la consueta "fiera bagnata, fiera fortunata di Pinerolo" aspettiamo di vedere di quale nazionalità saranno i prodotti tipici di quest'anno.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.