• Home
  • CRONACA
  • Torino, il comune assume 100 persone entro l’anno

Torino, il comune assume 100 persone entro l’anno

stemma comunaleIn tempi di crisi arriva dal palazzo di città una bella notizia.

Il comune infatti, insieme a Cgil e Cisl funzione Pubblica ha siglato un accordo che prevede l’assunzione di nuovo personale, si parla di cento unità, entro la fine del 2013.

Il personale che verrà assunto sarà principalmente assorbito da graduatorie già esistenti e ferme da tempo, ma fanno sapere i vertici del comune che ci saranno anche nuovi bandi, in particolare si parla di un concorso per 18 insegnati di scuola materna e asilo nido e 5 posti a concorso per nuovi assistenti sociali.

Il segretario della Cisl Fp Torino-Canavese Gian Piero Porcheddu si è detto molto soddisfatto dell’accordo perché “nonostante i risparmi per circa 400mila euro sul personale non verrà toccato il salario accessorio dei dipendenti e il 50% dei risparmi derivanti dai tagli alle consulenze e agli sprechi verrà destinato alla produttività. Diamo un giudizio più che positivo sull’esito della trattativa. Con questo accordo abbiamo gettato le premesse per una nuova stagione di relazioni sindacali in Comune”.

 

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.