• Home
  • CRONACA
  • Torino, identificati gli 8 buttafuori del pestaggio al Valentino

Torino, identificati gli 8 buttafuori del pestaggio al Valentino

La fotografia dell'aggressione al Valentino su FacebookDopo poco più di un mese sono stati identificati e denunciati gli otto buttafuori responsabili del pestaggio avvenuto domenica 2 giugno al Parco del Valentino. Tutto era partito da una fotografia pubblicata su Facebook, due giorni dopo l’aggressione, che ritraeva un gruppo di persone mentre massacravano un ragazzo.

Dopo le necessarie indagini, la Digos ha identificato e denunciato per lesioni aggravate in concorso le otto persone responsabili del pestaggio. Si tratta di otto buttafuori dei locali del Valentino, come avevano già segnalato i presenti che avevano visto nascere la rissa in seguito all’allontanamento del ragazzo da uno dei locali. Il giovane però, rimasto in zona in attesa della chiusura del locale, ha incontrato il buttafuori che lo aveva allontanato per chiedergli ulteriori spiegazioni. Da qui l’assalto al quale hanno preso parte anche altri sette buttafuori. La vittima non aveva fatto ricorso alle cure mediche nè, tanto meno, aveva sporto denuncia. Sono in corso ulteriori accertamenti in merito alle autorizzazioni previste per prestare servizio di controllo nel locale in cui lavoravano le persone denunciate. Tra gli addetti di quella sera almeno nove non erano autorizzati.

 

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.