• Home
  • CRONACA
  • Macchina tappabuche in azione. Oggi la dimostrazione in via Vanchiglia

Macchina tappabuche in azione. Oggi la dimostrazione in via Vanchiglia

macchina_tappabuche__2_Stamattina, mentre scorrevo le mail recapitate al mio indirizzo di posta della redazione, ormai prossima all'esplosione, in cerca di un articolo da preparare, mi sono imbattuto in una comunicazione dell'Ufficio stampa del comune di Torino assai particolare. Nella sua forma stringata, e dal tono come al solito asettico mi è giunta una notizia che non poteva non rendermi felice e come cittadino e, soprattutto, come ciclista.

Il Comune di Torino e la redazione di Torinofree sono lieti di rendere noto che oggi, 4 luglio, si terrà la dimostrazione di un marchingegno che è in grado di riparare a caldo l'asfalto danneggiato. Una "tappabuche" insomma che verrà azionata per dare una dimostrazione delle sue funzionalità per le vie del centro di Torino e precisamente nel tratto che comprende via Guastalla e via Vanchiglia. Tutto ciò avverrà alle 10.30 sotto gli occhi compiaciuti dei funzionari delle amministrazioni comunali e provinciali torinesi.

Non ci rimane che accorrere numerosi all'evento che si terrà in mattinata, facendo menzione di procurarsi champagne e coriandoli a sufficienza poiché potremmo dire addio, quando va bene, a imprecazioni rivolte a chicchessia; a teste fasciate quando va male! Finalmente un evento e soprattutto un provvedimento da parte dell'amministrazione pubblica che mette d'accordo tutte le varie tipologie di frequentatori delle strade urbane. Pedoni, ciclisti, motociclisti e automobilisti (l'elenco ovviamente è più lungo; non si sentano offesi coloro che reputano di farne parte ma che sono stati ingiustamente esclusi: penso ai carabinieri a cavallo, agli skaters, a pattinatori professionisti ecc...) possono sentirsi tutelati e ascoltati.
Noi di torinofree, e pensiamo di poter parlare a nome di tutti gli organi di stampa locali, d'altro canto non sappiamo se unirci ai festeggiamenti o rimanere un po'in disparte dato che paventiamo la possibilità che venga a marcare un argomento che ci garantiva articoli e contributi a non finire!

Tornando per un momento seri, e dando una sbirciatina ai numeri delle persone ferite o che addirittura hannoLogo Comune nuovo perso la vita a causa delle pessime condizioni del manto stradale, c'accorgiamo che il problema non poteva essere ulteriormente ignorato. L'intervento in programma per domani è sicuramente una nota positiva che va ad aggiungersi a altre manifestazioni che il Comune di Torino e altri organi interessati alla questione hanno realizzato. C'è da sottolineare come la farraginosa burocrazia, giogo atavico delle amministrazioni delle città italiane, e il pessimo stato in cui versano le casse del comune, non certo facilitano il compito degli addetti ai lavori.

Sono in arrivo tempi migliori per le strade di Torino, ma tu ciclista, motociclista o automobilista che sia tieni sempre a mente di essere prudente. Come direbbe Nico Cereghini, noto giornalista sportivo e conduttore televisivo, Casco in testa ben allacciato, luci accese anche di giorno, e prudenza. Sempre!

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.