• Home
  • CRONACA
  • Autovelox Corso Unità d'Italia in funzione dal 1° Agosto

Autovelox Corso Unità d'Italia in funzione dal 1° Agosto

autovelox

Automobilisti di Torino se speravate che tra ritardi e intoppi vari l’autovelox installato in Corso Unità d’Italia non sarebbe mai stato operativo purtroppo vi sbagliavate.

Con un comunicato stampa la Giunta Comunale informa che ieri, 26 giugno 2013, è stato dato il via all'attivazione del nuovo impianto di controllo della velocità installato in corrispondenza della passerella Bayley che passa sopra Corso Unità d’Italia.

Il nuovo impianto, realizzato da 5T e per il quale si sta predisponendo la segnaletica in modo da renderlo perfettamente visibile agli automobilisti, sarà pienamente operativo sia per il controllo che per il sanzionamento delle infrazioni a partire dal 1° agosto (chissà se sarà la volta buona considerando che se ne parla da alcuni mesi). 

Si ricorda che il limite di velocità in quel tratto è di 70 Km/h.

L’autovelox, che ricordiamo sarà fisso come quello già installato in Corso Regina Margherita è costato 366 mila euro, dei quali il 50% finanziati con fondi del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Speriamo che la buona condotta degli automobilisti faccia si che questo deterrente alle corse spericolate non diventi una macchina da soldi per il capoluogo piemontese.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.