• Home
  • CRONACA
  • Torino, riparerà le strade: approvato in comune il progetto per manutenzione straordinaria

Torino, riparerà le strade: approvato in comune il progetto per manutenzione straordinaria

Torino riparerà le strade - foto di Paride De Carlo by PhotopinLa Giunta Comunale stamani ha dato il via ad un progetto che prevede la realizzazione di ulteriori opere di manutenzione straordinaria di vie e piazze.

La somma impegnata è di circa 1 milione e 148 mila euro e proviene da ribassi di gara realizzati sugli interventi riferiti al bilancio del 2011 (per questi era stata prevista una spesa complessiva di 6 milioni e 400 mila euro). Lo scorso 31 maggio era stata approvata l'effettuazione di una gara unica per la manutenzione straordinaria delle strade inserita invece nel bilancio 2012, per un totale di spesa di 5 milioni e 671 mila euro.

I principali lavori previsti

Tra gli interventi più importanti previsti dalla deliberazione di stamani, che prevede l'apertura in tempi brevissimi di cantieri per il rifacimento o la riparazione del fondo stradale nelle Circoscrizioni 2, 3, 5, 6, 7, 8 e 10, si possono citare quelli in corso Orbassano tra via Elba e piazza Santa Rita, in via Vittime della Shoa (anche con la realizzazione di un passaggio pedonale rialzato), in strada Settimo, in corso Casale tra piazza Borromini e via Castiglione, in varie vie del quartiere Vanchiglia, in corso Massimo d'Azeglio, in corso Fiume e piazza Crimea, in corso Giulio Cesare/ponte Mosca, sulla rotonda della palazzina di caccia di Stupinigi ed in corso Tazzoli.

In tutte le Circoscrizioni interessate sono anche previsti vari interventi più limitati di risanamento di carreggiate deteriorate e porzioni di marciapiedi e di abbattimento di barriere architettoniche.

Nella tua zona come sono le strade? Lasciaci un commento qui sotto!

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.